Formula 1, Hamilton ha vinto il GP del Portogallo. Verstappen e Bottas sul podio. 6° Leclerc, fuori dalla zona punti Sainz.

PORTIMAO (PORTOGALLO) – Formula 1, Lewis Hamilton ha vinto il GP del Portogallo. Secondo successo stagionale per il britannico che, dopo una partenza non eccezionale, è riuscito a conquistare la vittoria e precedere Max Verstappen e il compagno di squadra Verstappen.

Ferrari in chiaroscuro – Una gara un po’ in chiaroscuro per la Ferrari. Leclerc sesto alle spalle di Perez e Norris, mentre Sainz ha pagato un po’ la strategia chiudendo anche dietro a Ocon, Alonso, Ricciardo e Gasly.

Formula 1, il GP del Portogallo

Al via Bottas riesce a conservare la prima posizione davanti a Hamilton e Verstappen. Sainz in quarta posizione, ottavo Leclerc. Subito la safety car in pista per il contatto tra Raikkonen e Giovinazzi. Alla ripartenza Verstappen riesce a superare Hamilton e Norris sia Perez e Sainz. Nei giri successivi Hamilton si riprende la seconda posizione. Al ventesimo giro Hamilton si prende di forza la prima posizione. Al termine dei primi pit stop Verstappen riesce nell’undercut ai danni di Bottas.

Nel prosieguo della gara non succede praticamente nulla con Hamilton che conquista la sua seconda vittoria stagionale davanti a Verstappen e Bottas.

Formula 1, chi ha vinto il GP del Portogallo

Gran Premio del Portogallo vinto da Lewis Hamilton. Alle spalle del britannico Max Verstappen e Valtteri Bottas. 6° Leclerc, 11° Sainz.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Le classifiche

Una vittoria che consente a Hamilton di consolidare la propria posizione in classifica generale. Sono 69 i punti del britannico contro i 61 di Max Verstappen e i 37 di Lando Norris. Quarto Bottas (32), quinto Leclerc (28).

Nel Mondiale Costruttori la Mercedes continua ad essere davanti con i suoi 101 punti. Red Bull (83) e McLaren (53) sul podio virtuale. Resta in corsa per il terzo posto anche la Ferrari che ha 42 punti dopo le prime tre gare.


MotoGP, doppietta Ducati a Jerez: Miller davanti a Bagnaia. Morbidelli sul podio

GP del Portogallo, Binotto: “Usciamo delusi”