Formula 1, il GP degli Stati Uniti. Verstappen chiude davanti a Hamilton e Perez. Quarto posto per Leclerc.

AUSTIN (STATI UNITI) – Max Verstappen vince il GP degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento con il Mondiale di Formula 1. Sul circuito di Austin il pilota olandese è riuscito a sfruttare la strategia per beffare Hamilton ed allungare nella classifica iridata. Secondo posto per Lewis Hamilton mentre sul gradino più basso del podio sale Sergio Perez.

Ferrari competitiva – Ancora segnali positivi dalla Ferrari. Quarto posto per Charles Leclerc, settimo per Carlos Sainz preceduto da Ricciardo e Bottas. A completare la top ten Norris, Tsunoda e Vettel.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Formula 1, il racconto degli Stati Uniti

In partenza subito un duello tra Hamilton e Verstappen con il britannico che riesce a conquistare la prima posizione. La Red Bull costretta a differenziale la strategia per cercare di riprendere la prima posizione. Al termine dei primi pit stop Verstappen si è ripresa la prima posizione.

La gara prosegue senza particolari sussulti. Verstappen ancora una volta anticipa la seconda sosta per provare a centrare la vittoria. L’olandese riesce a riprendersi la prima posizione al secondo giro dei pit stop, ma non sarà semplice conservare la leadership. Negli ultimi giri Hamilton si è avvicinato ma non è riuscito ad effettuare il sorpasso. Vince Max Verstappen davanti a Hamilton e Perez. Quarto posto per Leclerc.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Le classifiche

Max Verstappen a cinque gare dalla fine ha un vantaggio di 12 punti su Lewis Hamilton. Dopo questa vittoria, l’olandese sale a 287,5 punti seguito dal britannico a 275,5 mentre in terza posizione resta Valtteri Bottas (185). Sesto Charles Leclerc (128) davanti a Carlos Sainz (122.5).

Nel Mondiale Costruttori la Mercedes si porta a 460.5. Riduce il distacco la Red Bull (437.5). Resta aperta anche la lotta per il terzo posto con la McLaren (254) davanti alla Ferrari (250.5).

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 24-10-2021


MotoGP, Bagnaia cade nel finale, Fabio Quartararo è campione del mondo. A Misano vince Marquez

L’ultima gara in Italia di Valentino Rossi: “Così bello che forse alle ultime due non ci vado”