Guasto elettrico al Nurburgring per Valtteri Bottas. Wolff: “Un duro colpo per questa fase della stagione”.

NURBURGRING (GERMANIA) – Guasto elettrico al Nurburgring per Valtteri Bottas. Il finlandese in Germania è stato costretto al ritiro per un problema alla sua monoposto.

I controlli effettuati dalla scuderia anglo-tedesca hanno evidenziato dei problemi alla power unit. La decisione di alzare bianca ha consentito al pilota di salvaguardare la vettura e non cambiare nessun pezzo in Portogallo. L’obiettivo per Bottas resta quello di tornare in pista a Portimao per ottenere risultati importanti.

Wolff: “Un duro colpo”

La conferma del problema è arrivata da Toto Wolff: “E’ stato un duro colpo in questa fase della stagione – ha detto il team principal della Mercedes, riportata da formulapassion.itabbiamo identificato un componente elettrico guasto nell’elettrica di controllo come cause del problema: i test suggeriscono che il ritiro istantaneo della vettura ha impedito danni meccanici alla sua power unit“.

Ora l’obiettivo resta quello di fare bene in Portogallo: Un ritiro è sempre difficile per un pilota – ha aggiunto Wolff – ma uno dei maggiori punti di forza è la sua resilienza e la sua capacità di riprendersi, quindi sono sicuro che sarà ansioso di scendere in pista in Portogallo“.

Spielberg (Austria) 05/07/2020 – gara F1 / foto Imago/Image Sport nella foto: Valtteri Bottas

La Mercedes vuole il Mondiale Costruttori

Primo match ball per la scuderia anglo-tedesca in Portogallo. Una vittoria che sembra essere in tasca ormai da tempo, ma per la matematica ci vuole ancora qualche giorno o settimana.

Sono 180 i punti di vantaggio della Mercedes sulla Red Bull. Non sarà semplice chiudere i conti già in Portogallo: servono 40 punti in più della scuderia austriaca per cercare di avere la certezza del titolo iridato.

Un risultato, quindi, che non dipenderà solo da Hamilton e Bottas, ma anche dall’andamento di Verstappen e Albon. Serve una doppietta e il giro veloce e un tracollo della Red Bull che non devono conquistare più di 4 punti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Formula 1 Mercedes motori News Valtteri Bottas

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Lance Stroll ha avuto il coronavirus

F1, rivoluzione Haas: via Kevin Magnussen e Romain Grosjean