Formula 1, la Ferrari riparte da Sainz e Leclerc. La ‘Rossa’ spera di poter lottare per il podio in ogni gara.

ROMA – La Ferrari riparte da Carlos Sainz e Charles Leclerc. Archiviata una stagione molto deludente, la Rossa si è messa subito al lavoro per cercare di portare in pista nel 2021 una monoposto più competitiva.

Da Maranello sono certi di poter lottare per il podio, ma la risposta definitiva la si avrà in Australia, sede del primo appuntamento con il Mondiale.

Charles Leclerc ‘capitano’

L’addio di Vettel ha portato alla promozione di Charles Leclerc. Nonostante i risultati migliori del tedesco, il monegasco è sempre partito con i gradi di seconda guida.

Ora per lui la grande occasione per cercare il salto di qualità definitivo. Charles deve dimostrare continuità e, soprattutto, cercare di evitare errori che potrebbero compromettere il campionato. Naturalmente la speranza di tutti è di avere una monoposto competitiva. Il titolo non sembra alla portata almeno per il 2021, ma l’emergenza coronavirus potrebbe rimescolare le carte.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

L’arrivo di Carlos Sainz

Per Carlos Sainz la grande occasione della sua carriera. La scelta di accettare la Ferrari è stata vista da tutti come una scommessa, ma lo spagnolo con la sua esperienza potrebbe consentire alla scuderia di Maranello di fare il salto di qualità.

Una stagione importante in McLaren per l’iberico. Nelle prossime settimane si metterà al lavoro per conoscere meglio la sua nuova squadra e, soprattutto, iniziare a scoprire tutti i segreti della Rossa. Un compito che non si preannuncia semplice anche per i pochi testi previsti per la pandemia. Una stagione di apprendimento per lo spagnolo prima di un 2022 che lo vedrà protagonista.

Leclerc-Sainz, la coppia del futuro?

La Ferrari guarda con fiducia al futuro con Sainz e Leclerc, ma sui due c’è sempre l’incognita Mick Schumacher. Il tedesco è destinato a vestire rosso, da capire se questo avverrà nel 2023 oppure qualche anno dopo. Senza dimenticare la possibilità del 2022 in caso di un flop dello spagnolo.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Carlos Sainz Charles Leclerc ferrari motori

ultimo aggiornamento: 14-12-2020


Formula 1, il punto sul futuro di Lewis Hamilton

F1, l’ultimo team radio di Vettel con la Ferrari