Formula 1, le pagelle del Gran Premio d'Australia 2019

Formula 1, le pagelle del GP d’Australia: Bottas il migliore, giornata no per Vettel

Le pagelle del GP d’Australia che ha aperto la stagione di Formula 1. Vettel e Giovinazzi insufficienti. Bottas e Verstappen i migliori.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Il primo Gran Premio della stagione di Formula 1 ha confermato il dominio della Mercedes con una Ferrari in difficoltà. Andiamo a scoprire le pagelle dei singoli.

Formula 1, le pagelle del GP d’Australia

Valtteri Bottas – Un weekend quasi perfetto per il finlandese. Vittoria e giro veloce anche se è mancata la pole position. VOTO 10

Lewis Hamilton – La Mercedes in questo momento ha dimostrato di essere la più veloce. I 20″ di distacco dal compagno di squadra sono un piccolo campanello di allarme per il campione del mondo che aveva dominato i primi due giorni. VOTO 7.5

Max Verstappen – Il sorpasso perfetto su Vettel è la ciliegina della torta di un ottimo weekend per l’olandese. Peccato per l’errore nel finale altrimenti poteva ambire anche al secondo posto. VOTO 8

Sebastian Vettel – Weekend in ombra per la Ferrari. In gara il tedesco paga una tattica sbagliata e molto probabilmente dei problemi alla Power Unit. VOTO 5

Charles Leclerc – Partenza aggressiva per il monegasco che ha dimostrato di poter competere con i grandi. Nel finale rallentato dagli ordini di scuderia. VOTO 6.5

GP Australia 2019
fonte foto https://twitter.com/F1

Kevin Magnussen – Voto alto per il pilota della Haas che è riuscito ad essere il primo tra gli altri. VOTO 7

Nico Hulkenberg – La Renault ha dimostrato di poter lottare per dei piazzamenti nella top ten. E’ mancato il guizzo nel finale per superare Magnussen. VOTO 6.5

Kimi Raikkonen – Ci si poteva aspettare qualcosa in più dal finlandese ma il weekend della sua Alfa Romeo è stato costante. VOTO 6

Lance Stroll – Il canadese fa il suo esordio in Racing Point e regala subito i primi punti oltre che chiudere davanti al compagno di squadra. VOTO 7

Daniil Kvyat – Il russo ritorna dopo uno stop forzato e ‘ruba’ i punti ai cugini della Red Bull. Un sorpasso avvenuto nella parte finale di gara che ha permesso alla Toro Rosso di chiudere nella top ten. VOTO 7

Antonio Giovinazzi – Per il pilota italiano un ritorno sottotono. Dietro lui solo le Williams ed una sufficienza che ancora è molto lontana. VOTO 4

fonte foto copertina https://twitter.com/MercedesAMGF1

ultimo aggiornamento: 18-03-2019

X