Penalità per Leclerc ad Abu Dhabi. Il monegasco sarà retrocesso di tre posizioni in griglia per lo scontro con Perez.

MANAMA (BAHRAIN) – Penalità per Leclerc da scontare nel GP di Abu Dhabi dopo l’incidente con Perez nel Gran Premio di Sakhir. Il monegasco nell’ultima gara di questa stagione dovrà scontare una penalizzazione di tre posizioni in griglia.

Una partenza in salita per il pilota ferrarista. Nessuno sconto da parte dei commissari che hanno giudicato il numero 16 responsabile dello scontro avvenuto in curva 4. Una carambola che ha portato all’uscita dello stesso Leclerc e di Verstappen e costretto Perez a partire dal fondo del gruppo.

Le motivazioni dei commissari

La decisione dei commissari è arrivata al termine di una lunga riunione. “Gli Stewards, sentito il pilota Charles Leclerc e i rappresentanti del team, hanno rivisto l’incidente da più angolazioni – si legge nelle motivazioni, riportate da Formula Passionla macchina numero 16 ha frenato troppo tardi in curva 4, bloccando l’anteriore destra e urtando la vettura numero 11 che stava seguendo la sua traiettoria normale in curva“.

Charles Leclerc
Monza 07/09/2019 – qualifiche F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Charles Leclerc

Leclerc: “Colpa mia”

Un errore ammesso dallo stesso Leclerc dopo la gara: “Quando sbaglio lo dico – ha sottolineato il ferrarista, citato da La Gazzetta dello Sportho riguardato il video. Ero sulla destra di Max, ma un po’ più indietro. Non mi aspettavo arrivasse Perez, pensavo che stesse più esterno. Non sto assolutamente dando la colpa a Sergio, ma sono stato sorpreso. Ho provato a frenare ma ci siamo toccati“.

Il monegasco ha avuto anche un chiarimento con Verstappen: “Non era arrabbiato con me. Gli ho chiesto se c’era stato un contatto tra noi e lui mi ha detto che ha provato a evitare Perez ed è andato lungo“. Versione diversa da parte dell’olandese: “Dispiace uscire senza responsabilità. Charles ha fatto una manovra troppo rischiosa. Penso che abbia esagerato un po’“.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Charles Leclerc Formula 1 gp sakhir motori

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Formula 1, niente Abu Dhabi per Grosjean. La Haas conferma Fittipaldi. In FP1 ci sarà Mick Schumacher

Elon Musk, “Vendo tutto per creare una città su Marte”