Formula 1, il circus potrebbe tornare in Sudafrica dal 2023. Le prima conferme sulle indiscrezioni che circolano.

Ad anni di distanza dall’ultima apparizione nel calendario, prende piede l’ipotesi del ritorno della Formula 1 in Sudafrica. Un progetto ambizioso e affascinante che potrebbe riportare il circus in un contesto senza ombra di dubbio caratteristico.

La Formula 1 potrebbe tornare in Sudafrica

L’ultimo Gran premio in Sudafrica risale al 1993. Ora, a distanza di anni dall’ultima volta, si torna a parlare di un nuovo ritorno del circuito di Kyalami nel calendario della Formula 1. Ad oggi proprio l’Africa è uno dei grandi continenti esclusi dalla competizione. Vien da sé che il ritorno del GP del Sudafrica in calendario sarebbe visto di buon occhio dal mondo dei motori.

Formula 1
Formula 1

Il ritorno nel 2023

Stando alle indiscrezioni che circolano, il GP del Sudafrica potrebbe tornare in calendario a partire dal 2023. Come anticipato, l’ultima volta che la F1 è approdata in Sudafrica era il 1993. La gara fu vinta da Alain Prost. Le autorità locali e i responsabili del tracciato avrebbero l’intenzione di riportare il circuito alla ribalta. La pista è stata ristrutturata solo nel 2015, quindi parliamo di un circuito nuovo ma che necessita di altri interventi per raggiungere il Grado 1 per quanto riguarda la valutazione della FIA. Interventi che già sarebbero in calendario.

Le indiscrezioni e le conferme: cosa sappiamo sul ritorno della F1 in Sudafrica

La notizia rimbalza dal sito Racefans.net, che ha contattato il dirigente del circuito, il quale ha confermato l’esistenza di un progetto per riportare la Formula 1 in Sudafrica. Un ritorno della F1 in Sudafrica sembra sposarsi con le recenti battaglie di Lewis Hamilton, che da un anno a questa parte è sceso in campo nelle battaglie legate a temi ambientali e sociali.


Coronavirus, ipotesi stop spostamenti tra Regioni fino al 31 marzo. No alla zona Arancione nazionale

Bollo auto, le esenzioni per il 2021