Formula 1, la McLaren si presenta: obiettivo rilancio

Formula 1, la McLaren si presenta: obiettivo rilancio

Dopo una stagione di Formula 1 sottotono la McLaren cerca il rilancio con Sainz e Norris. Presentata la nuova vettura.

LONDRA (INGHILTERRA) – Da Vandoorne e Alonso a Sainz e Norris. Rivoluzione completa in casa McLaren per cercare di dimenticare al più presto le ultime stagioni deludenti. La scuderia di Woking ha deciso di affidare il volante a due piloti giovani. Lo spagnolo è a caccia della consacrazione definitiva mentre per l’inglese si tratta del primo esame tra i grandi dopo il secondo posto nell’ultima Formula 2.

Per loro la McLaren ha creato la McL34. La grande novità della prossima stagione è sicuramente il motore. Dopo i diversi problemi avuti con la Honda, il team inglese ha deciso di affidarsi alla Renault per provare a tornare agli albori di un tempo. Per il resto la vettura è molto simile a quella degli anni passati con il colore arancione accompagnato da alcuni tratti blu. Le prime indicazioni sono attese per la prossima settimana quando a Montmelò (18-21 febbraio) sono in programma i primi test stagionali. Sainz e Norris sono pronti a salire sulla vettura per confermare le aspettative della vigilia.

McLaren 2019
fonte foto https://twitter.com/McLarenF1

Formula 1, presentata la nuova McLaren: parola ai piloti

Alla presentazione c’erano anche i due piloti. Carlos Sainz non vede l’ora di scendere in pista con la nuova vettura: “Sono impaziente – dichiara lo spagnolo citato da La Gazzetta dello Sportdi correre con questi colori. La squadra ha lavorato duramente in inverno e la livrea è davvero fantastico. Io ho fatto allenamenti mirati, parlando con gli ingegneri per cercare di affinare l’auto alle mie esigenze. Questa ormai è diventata la mia seconda cosa. Conosciamo bene le nostre esigenze“.

Per Lando Norris si tratta dell’esordio tra i grandi: “Ho lavorato tanto per cercare di arrivare preparato a questo momento. La Formula 1 è stato il mio sogno di sempre e per questo non vedo l’ora di iniziare. Sono stato a contatto con la squadra più tempo possibile per cercare di imparare molte cose“.

Di seguito il video con la presentazione della McLaren

fonte foto copertina https://twitter.com/McLarenF1

ultimo aggiornamento: 15-02-2019

X