Formula 1, le prove libere del GP di Turchia. Red Bull davanti a tutti. Bene la Ferrari, Mercedes in leggera difficoltà.

ISTANBUL (TURCHIA) – Formula 1, le prove libere del GP di Turchia. Quartultimo appuntamento con il Mondiale delle quattro ruote. Lewis Hamilton a caccia del settimo titolo iridato.

Formula 1, il racconto della FP3 del GP di Turchia

Una terza sessione di prove libere caratterizzata dalla pioggia. Pista bagnata e ingestibile tanto che i piloti hanno girato poco con tempi molto alti. Gli unici a non aver completato tornate sono le due Williams e Lewis Hamilton. Il miglior crono è di Max Verstappen davanti a Leclerc e Albon. Ocon, Norris, Vettel, Perez, Bottas, Magnussen e Stroll.

In caso di annullamento delle qualifiche, la griglia di partenza sarà decisa da questi tempi.

Max Verstappen Red Bull
Max Verstappen Red Bull

Formula 1, il racconto della FP2 del GP di Turchia

Una seconda sessione che ha visto tempi migliori rispetto alla mattinata ma le difficoltà non sono mancate. Il migliore è stato ancora una volta Max Verstappen. Alle sue spalle, a sorpresa, Charles Leclerc. Il monegasco, che ha mostrato un buon passo gara, è riuscito a tenere dietro le due Mercedes di Bottas e Hamilton. Un venerdì complicato per la scuderia campione del mondo.

A completare la top ten Albon, Kvyat, Vettel, Stroll e Norris. Una classifica destinata ad essere stravolta nella prossima sessione anche se molto dipenderà dalle condizioni della pista. E la Ferrari spera di poter competere per il podio e non solo per il quarto posto.

Max Verstappen Red Bull
Max Verstappen Red Bull

Formula 1, il racconto della FP1 del GP di Turchia

Una prima sessione di prove libere caratterizzata da condizioni di pista non ideali. Situazione che non ha permesso alla Mercedes di chiudere davanti a tutti. In cima alla classifica troviamo Max Verstappen davanti al compagno di squadra Albon e la Rossa di Leclerc.

La prima monoposto campione del mondo la troviamo in nona posizione con Bottas. Davanti a lui Gasly, Vettel, Kvyat, Norris e Giovinazzi. Solo 15esimo Lewis Hamilton.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Formula 1 gp turchia Lewis Hamilton motori

ultimo aggiornamento: 14-11-2020


Accordo Fca-Engie Eps, via libera alla società per la mobilità elettrica

MotoGP, Morbidelli il più veloce nelle libere del GP di Valencia