Formula 1, le prove libere del GP d’Ungheria 2021. Ferrari in difficoltà nel pomeriggio. Serve una qualifica perfetta.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Le prove libere del GP d’Ungheria, undicesimo appuntamento con il Mondiale di Formula 1, ha confermato un duello tra la Mercedes e la Red Bull per la pole position e per la vittoria. Un venerdì che, invece, non sembra aver dato buoni segnali alla Ferrari soprattutto nella seconda sessione.

Le temperature alte dell’asfalto ha messo più in difficoltà la scuderia di Maranello. Entrambe le Rosse fuori dalla top ten e per questo motivo serve un cambio di passo per poter provare a ottenere una buona qualifica. La FP3 potrebbe dare delle indicazioni importanti per tutti i piloti.

Verstappen in apprensione per la power unit

Ore decisive anche per la Red Bull. La Honda non ha ancora sciolto i dubbi sulla power unit dopo l’incidente avvenuto a Silverston. La monoposto di Verstappen non ha registrato particolari problemi se non un leggero sottosterzo. Quello che preoccupa è il passo gara e per questo motivo non si esclude un cambio della power unit anche in ottica futura.

Le decisioni, come detto, saranno prese poco prima della FP3 e sicuramente sono ore di apprensione per l’olandese e il resto del team.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Max Verstappen
Max Verstappen

Incidente per Tsunoda

E’ stato un venerdì complicato anche per Tsunoda. Il giapponese nella prima sessione è andato a sbattere contro le barriere e ha danneggiato tutta la vettura. I meccanici hanno trascorso tutto il pomeriggio a riparare la vettura (anche il cambio). Una sessione persa che potrebbe compromettere un po’ il weekend del pilota dell’AlphaTauri.

La terza sessione di prove libere per lui potrebbe essere fondamentale e per questo motivo il nipponico girerà il più possibile per prendere confidenza con la pista. Si tratta di un passaggio fondamentale per poter competere per la top ten in gara.

ultimo aggiornamento: 30-07-2021


Il piano del traffico per il mese di luglio: ultimo fine settimana con traffico intenso

Nuovo decreto Covid, stretta sul Green Pass