Formula 1, le qualifiche del GP d’Azerbaigian. Sorpresa a Baku: pole position di Leclerc. Hamilton in prima fila. 3° Verstappen.

BAKU (AZERBAIGIAN) – Il resoconto qualifiche del GP d’Azerbaigian, sesto appuntamento con il Mondiale di Formula 1. Grande sorpresa nel sabato con Charles Leclerc che è riuscito a conquistare la pole position davanti a Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Quinto Sainz – Qualche rammarico in più per Carlos Sainz. Lo spagnolo ha concluso in quinta posizione con un incidente nell’ultimo tentativo per evitare l’impatto con Tsunoda. Quarto Gasly. A completare la top ten Perez, Tsunoda, Alonso, Norris e Bottas. Da precisare che Norris aveva fatto registrare il sesto tempo ma il mancato rispetto della bandiera rossa ha portato il britannico a subire una penalizzazione di tre posizioni.

Formula 1, la griglia di partenza del GP d’Azerbaigian

Di seguito la griglia di partenza del GP d’Azerbaigian, sesto appuntamento con il Mondiale di Formula 1.

Prima fila – 1° Charles Leclerc (Ferrari); 2° Lewis Hamilton (Mercedes)

Seconda fila – 3° Max Verstappen (Red Bull); 4° Pierre Gasly (AlphaTauri)

Terza fila – 5° Carlos Sainz (Ferrari); 7° Sergio Perez (Red Bull)

Quarta fila – 7° Yuki Tsunoda (AlphaTauri); 8° Fernando Alonso (Alpine)

Quinta fila – 9° Lando Norris (McLaren); 10° Valtteri Bottas (Mercedes)

Sesta fila – 11° Sebastian Vettel (Aston Martin); 12° Esteban Ocon (Alpine)

Settima fila – 13° Daniel Ricciardo (McLaren); 14° Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Ottava fila – 15° George Russell (Williams); 16° Nicholas Latifi (Williams)

Nona fila – 17° Mick Schumacher (Haas); 18° Nikita Mazepin (Haas)

Decima fila – 19° Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo); 20° Lance Stroll (Aston Martin)

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Formula 1, le qualifiche del GP d’Azerbaigian

In Q3 Charles Leclerc riesce a conquistare la pole position nel primo tentativo. Nel secondo, infatti, gli incidenti di Tsunoda e Sainz hanno bloccato la sessione. Hamilton in prima fila. Solo decimo Valtteri Bottas.

Nella Q2 la sessione viene bloccata a un minuto dal termine per l’incidente di Ricciardo. Il migliore è Verstappen davanti ad Hamilton, Tusnoda, Leclerc e Sainz tutti in un decimo. Eliminati Vettel, Ocon, lo stesso australiano, Raikkonen e Russell.

Subito uno stop per l’incidente di Stroll. La gara riparte e si riferma nuovamente per il muro preso da Antonio Giovinazzi. Il migliore di questa prima sessione è Hamilton davanti a Verstappen, Perez, Sainz e Leclerc. Fuori Latifi, Schumacher e Mazepin oltre ai due ‘incidentati’.

Notizia in aggiornamento

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 05-06-2021


MotoGP, pole position di Fabio Quartararo a Barcellona. Miller e Zarco in prima fila

Formula 1, cancellato il GP di Singapore