Formula 1, la seconda giornata di test invernali in Bahrain: Valtteri Bottas è il più veloce.

SAKHIR (BAHRAIN) – Valtteri Bottas è il più veloce nella seconda giornata di test di Formula 1 in Bahrain. Il finlandese ha sfruttato delle condizioni meteo migliori per firmare il miglior crono nella sessione pomeridiana davanti a Pierre Gasly e Lance Stroll, staccati di quasi due decimi dalla Mercedes.

Hamilton in difficoltà – Non sono stati due giorni facili per Lewis Hamilton. Questa volta il campione del mondo ha dovuto fare i conti con qualche problema di troppo terminando in quindicesima posizione ad oltre tre secondi dal suo compagno di squadra. Alle sue spalle solo la Aston Martin di Sebastian Vettel.

Leclerc davanti a Sainz

Per la Ferrari nuova giornata in chiaroscuro. La Rossa prosegue nella strategia di raccogliere i dati e poi analizzarli in vista del primo Gran Premio. Il migliore è stato Leclerc in sesta posizione. Per il monegasco, che ha chiuso anche alle spalle di Norris e di un Giovinazzi in netta crescita, un distacco sotto al secondo rispetto alla Mercedes. Un dato positivo, ma da prendere con le molle per vari motivi.

Qualche difficoltà in più invece, per Carlos Sainz. Tredicesimo e un tempo di quasi tre secondi più altro del compagno di squadra. Davanti a lui Latifi, Perez, Ricciardo (il migliore della mattina), Alonso, Tsunoda, Schumacher. 14° Mazepin.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Ultimo giorno di test

Domenica 14 marzo l’ultimo giorno di test in Bahrain prima di iniziare la preparazione in vista del Gran Premio. Una doppia sessione che consentirà a tutti di raccogliere i dati in vista del prossimo Mondiale. La Red Bull potrebbe ritornare competitiva con Verstappen.

Grande curiosità di capire come si comporterà la Mercedes. La Ferrari, invece, continuerà a raccogliere i dati in vista delle prossime gare. E le sorprese potrebbero non mancare.


L’Europa entro il 2025 sarà indipendente nella produzione di batterie di auto elettriche

Covid, Stellantis offre le sue strutture per la vaccinazione di operai e dipendenti