Stoffel Vandoorne ha vinto la Gara-2 dell’E-Prix di Roma. Riscatto Mercedes nel secondo appuntamento capitolino.

ROMA – Stoffel Vandoorne ha vinto la Gara-2 dell’E-Prix di Roma. Dopo le difficoltà nel primo appuntamento capitolino, la Mercedes è riuscita ad ottenere il riscatto al termine di una gara sicuramente molto bella. Alle spalle del vincitore il britannico Alexander Sims e il tedesco Pascal Werlhein.

Una doppia gara italiana che ha confermato un campionato molto equilibrato e le difficoltà ad avere continuità. Le prossime settimane saranno decisive per il futuro del Mondiale. Ad oggi, però, la conferma di Da Costa sembra essere davvero molto difficile.

Le classifiche

Nella classifica piloti Sam Bird è riuscito a conservare il primo posto nonostante l’uscita in questo secondo appuntamento capitolino. Sono 43 i punti conquistati nelle prime quattro uscite della stagione. Alle sue spalle in risalita Mitch Evans (39). L’australiano, sesto in Gara-2, è salito in seconda posizione superando l’olandese Robin Fijns (34). Continuano , invece, le difficoltà di Nick De Vries (32). L’olandese da primo alla vigilia dell’appuntamento romano si è trovato quinto con zero punti conquistati al termine della due giorni capitolina.

Nella classifica costruttori non cambia la prima posizione. La Jaguar (82) conserva la leadership, mentre alle sue spalle la Mercedes conquista ancora una volta la seconda posizione superando Ds Techeetah.

MotoGP Formula 1 Formula E
MotoGP Formula 1 Formula E

Prossimo appuntamento in Spagna

Concluso il doppio appuntamento a Roma, la Formula E si trasferisce in Spagna per il weekend del 24-25 aprile. Si tratta di un passaggio cruciale per il futuro del campionato visto che, al termine di queste due gare, rimangono solamente quattro gare.

Il discorso titolo è ancora tutto aperto e difficilmente si chiuderà in Spagna. Monaco e Marocco potrebbero essere i due appuntamenti cruciali per il futuro del Mondiale e non si sorprese. La stagione si concluderà in Cile con un altro doppio appuntamento.


Acs mette sul piatto 10 miliardi per Autostrade. E i Benetton potrebbero rimanere dentro…

Formula 1, orari e info streaming del GP di Imola