Luigi Di Maio: La Lega vuole lo scontro con il Colle?

I dubbi di Di Maio: La Lega vuole lo scontro con il Colle?

Luigi Di Maio ai microfoni dell’ANSA avvisa la Lega: “Il contratto non va rivisto. Flat Tax? Si può fare ma vogliamo le garanzie”.

ROMA – Nuovi dubbi da parte di Luigi Di Maio sulla Lega. Il leader pentastellato approfitta del Forum dell’ANSA per lanciare dei nuovi messaggi agli alleati di governo: “Non sappiamo se stanno chiedendo i voti per le prossime elezioni o vogliono aprire una crisi. Sul decreto sicurezza ci sono i dubbi del Quirinale che possono essere risolti con le interlocuzioni. Hanno aperto scontri con il Papa, con la Cei, adesso ci manca solo quello con il presidente della Repubblica per completare la collezione“.

Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini: “Il testo non può essere stravolto ma si devono essere ulteriori limature come già avvenuto lo scorso anno. Penso che già domani approveremo il decreto nel Consiglio dei ministri“.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio)

Luigi Di Maio all’ANSA: “Il decreto famiglia è una priorità politica”

Luigi Di Maio si è soffermato anche sul decreto famiglia: “E’ una priorità politica e i soldi ci sono. Per quando si decide dove destinare i soldi è la politica che decide non i tecnici. Fermo restando che ho sempre apprezzato il ruolo da cande da guardia dei conti di Tria“.

Sulle Europee: “Chiedo di avere fiducia di avere fiducia in noi per continuare ad andare avanti con questo governo e andare in Europa ancora più forti. I dati Ocse? I primi tre mesi ci fanno ben sperare e sono sicuro che possiamo ottenere un buon risultato. L’Ocse ci dice che la povertà in Italia si ridurrà con il reddito di cittadinanza“.

Sulla Flat Tax – “Fa piacere l’apertura di Tria ma non deve aiutare solo i ricchi e soprattutto ci devono indicare le coperture perché da giugno iniziamo a scrivere la nuova legge di bilancio“.

Sul contratto di governo – “Non abbiamo nessuna intenzione di revisionarlo tranne che non si metta in discussione il presidente del Consiglio. Io sono convinto che bisogna andare avanti con questa squadra e l’attacco al premier è stato o gratuito o strategico“.

Di seguito il video con le dichiarazioni di Luigi Di Maio

Pubblicato da ANSA.it su Martedì 21 maggio 2019

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X