Il premier Conte: No al rimpasto. UE? Siamo aperti al confronto

Il premier Conte protagonista del Forum dell’ANSA: “Il vertice è servito a guardarci negli occhi. Era da tanto che non lo facevamo”.

ROMA – Il premier Giuseppe Conte protagonista del Forum dell’ANSA. Il presidente del Consiglio ha fatto il punto sulla trattativa in corso con Bruxelles: “Noi siamo aperti al confronto – precisa il leader italiano – perché non è un nostro obiettivo subire una procedura d’infrazione. Non si tratta di una gara a chi è più forte. Noi siamo sicuri di riuscire a ridurre il debito e mantenere le promesse perché abbiamo entrate più cospicue di quelle stimate. Sto preparando una lettera che invierò alle istituzioni europee“.

Conte ‘sposa’ la linea di Luigi Di Maio su un possibile rimpasto di Governo: “Sono molto contento dei miei ministri e dei miei sottosegretari. Per questo non vedo il bisogno di cambiare. Per quel che riguarda la sensibilità di qualche forza politica, fin qui non c’è stata richiesta. Se ci fosse la affronteremmo. Il vertice? E’ servito per guardarci negli occhi. Era da tanto che non lo facevamo“.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il premier Conte: “La manovra la possiamo già impostare. Bruxelles? Parlerò con Macron”

Il premier Conte vuole subito mettersi a lavoro per la prossima legge di bilancio: “Può essere impostata subito così possiamo operare con lungimiranza. Lavoreremo alla spending review e tax expeditur, al cuneo fiscale, export, avremo privatizzazioni. Senza dimenticare il piano per il Sud perché senza il Meridione l’Italia non riparte“.

Spazio anche alle questioni internazionali: “Venerdì incontrerò Macron e vediamo se nel prossimo Consiglio Europeo riusciremo ad arrivare ad una soluzione. Abbiamo bisogno di europeisti critici, che colgano quelle che sono anche le criticità e le difficoltà che l’Europa sta affrontando per rilanciare il disegno europeo. BCE? Credo che la partita sia giocata in via derivata dopo la commissione ma l’Italia è portatrice di un approccio in termini di pacchetto. Non si può pensare solo alla commissione tralasciando le altre nomine. Il quadro va definito con un concetto di equilibrio“.

Di seguito il video con l’intervista di Giuseppe Conte

In diretta dalla sede dell'ANSA.it per un dialogo con i giornalisti dell'agenzia #ForumANSA

Pubblicato da Giuseppe Conte su Mercoledì 12 giugno 2019

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X