Tensione a Bologna per la visita del leader di Forza Nuova: scontri tra manifestanti e la Polizia

Bologna, scontro tra i manifestanti e la polizia per la visita di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, in città per un comizio.

Tensione e scontri a Bologna per la visita di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova. Il numero uno di FN si è recato in città per tenere un comizio nella blindatissima piazza Galvani.

Bologna, tensione per la visita di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova

Un migliaio di manifestanti si sono radunati di fronte al cordone di sicurezza formato dagli agenti di polizia ed è nato uno scontro tra i manifestanti e le Forze dell’Ordine.

I manifestanti si erano dati appuntamento in piazza Maggiore, mentre il cordone di sicurezza della Polizia era stato organizzato in via Archiginnasio, che va dalla piazza principale dei Bologna proprio a piazza Galvani, dove si sono riuniti i sostenitori di Forza Nuova per il comizio di Roberto Fiore.

Polizia
Polizia

Bologna, scontri tra i manifestanti e la polizia

I contro-manifestanti, avanzando cantando slogan anti-fascisti, hanno raggiunto il cordone di sbarramento della polizia, hanno rovesciato i tavolini di un bar e sono entrati in contatto con gli agenti delle Forze dell’Ordine.

I manifestanti hanno preso d’assalto un mezzo blindato della polizia e poi hanno iniziato a lanciare bottiglie di vetro e fumogeni contro gli agenti che hanno caricato per disperdere la folla.

La contro-manifestazione è andata avanti fino al termine della manifestazione di Forza Nuova, a Bologna per un comizio in vista delle prossime elezioni europee.

Di seguito il video della contro-manifestazione per protestare per il comizio del leader di Forza Nuova.

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X