Un fotografo italiano è rimasto ferito in Siria mentre si trovava in un edificio bersagliato da colpi di kalashnikov.

DEIR EZZOR (SIRIA) – Attimi di paura per un fotografo italiano. Il reporter si trovava in Siria per documentare l’offensiva internazionale ma nella mattinata italiana di lunedì 11 febbraio 2019 è rimasto ferito in un attentato. Il fotografo ha fatto sapere di vedere da entrambi gli occhi, smentendo l’indiscrezione che parlava di un danno permanente alla vista . Secondo le prime indiscrezioni l’uomo sarebbe stato colpito dalla schegge di un razzo con la Procura di Roma che ha aperto un’indagine per attentato con finalità terroristiche.

La famiglia e il Ministero degli Esteri sono in stretto contatto con le Forze Armate della zona per avere aggiornamenti in tempo reale sulle sue condizioni. Possibile che nei prossimi giorni venga riportato in Italia per completare il percorso medico.

Siria
Siria (fonte foto: https://www.facebook.com/RavaNews-Giornale-della-Valle-del-Salso)

Siria, ferito alla testa un fotografo italiano: era impegnato in un servizio con un collega della CNN

Fino a questo momento sono stati dati pochi dettagli sulla vicenda. Secondo quanto riportato dal sito di Repubblica, l’uomo si trovava all’interno di un edificio bersagliato da colpi di kalashnikov. Proprio durante questo attacco sarebbe rimasto ferito alla testa. L’uomo – colpito dalle schegge di un razzo – ha perso un occhio ma non è in pericolo di vita.

Il fotografo si trovava in Siria per documentare l’attacco della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti agli ultimi villaggi guidati dall’Isis. Non si conosce la natura dell’attacco che ha portato al ferimento del connazionale. La Farnesina insieme alla famiglia è in stretto contatto con le autorità locali. Nelle prossime ore si valuterà anche la possibilità – in base al quadro clinico – di riportarlo in Italia per tutte le cure del caso. Il fotografo si trova ricoverato a Baghdad, trasportato dalla coalizione americana.

fonte foto copertina https://twitter.com/ClaudioPerconte

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
esteri fotografo Isis Siria

ultimo aggiornamento: 15-02-2019


Shutdown, Trump dichiara l’emergenza nazionale

Francia, il nunzio apostolico del Vaticano accusato di molestie sessuali