Una frana travolto la città di Atami: il fiume di acqua e fango ha distrutto case, strade ed edifici. Soccorritori al lavoro alla ricerca dei dispersi.

È di almeno due vittime e venti dispersi il bilancio della frana che ha travolto la città di Atami, in Giappone. La zona è stata battuta per giorni da rovesci a carattere temporalesco che avrebbero poi causato lo smottamento. Le immagini che circolano sulla rete mostrano la violenza distruttiva del torrente di acqua e fango che distrugge e porta via tutto quello che trova su suo percorso.

Giappone, frana travolge la città di Atami

La frana ha interessato la zona di Shizuoka e ha fatto crollare alcuni edifici ad Atami, una città di villeggiatura particolarmente battuta.

Le immagini trasmesse dai media e condivise sulla rete mostrano un torrente d’acqua e fango che travolge tutto quello che incontra sul proprio corso, compresi i palazzi.

Sul campo sono impegnate diverse squadre di soccorritori che scavano tra le macerie e tra il fango alla ricerca disperata dei dispersi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Alluvione maltempo
Alluvione maltempo

Il bilancio

Il primo bilancio parla di almeno due vittime e una ventina di dispersi. Quella dei soccorritori è una vera e propria corsa contro il tempo. Il timore è che la situazione possa aggravarsi nel corso delle ore, quando il bilancio delle vittime potrebbe crescere drammaticamente.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 03-07-2021


Violenze in carcere, striscione contro gli agenti: “Mele marce? Abbattiamo l’albero”

Fondi Segreteria di Stato, il cardinale Becciu a processo: “Sono vittima di una macchinazione”