Frana in Cina, 141 persone sepolte vive

Frana in Cina, 141 persone sotto le macerie in provincia di Sichuan.

chiudi

Caricamento Player...

Cina – Nuova catastrofe ambientale, questa volta in Cina, dove una frana ha sorpreso e sommerso la provincia di Sichuan, situata nella zone meridionale del paese. Al momento i soccorritori hanno estratto dalle macerie tre corpi senza vita, mentre fortunatamente continua ad aumentare il numero di persone tratte in salvo ancora in vita. Secondo le prime indiscrezioni, dalla montagna sarebbe caduta sul villaggio di Xinmo una quantità di terra e rocce stimata in 3 milioni di metri cubi. Il piccolo villaggio è una nota meta turistica della Cina, e in questo momento le ambasciate sono al lavoro per capire se tra i dispersi possano esserci turisti.

Al momento sono impegnati nelle ricerche circa 400 soccorritori, un grandissimo dispiegamento e sforzo da parte delle autorità del paese.

Secondo i primi dati forniti, il numero delle persone rimaste sepolte vive è di 141.