E’ nata a Milano il 31 luglio 1920. Franca Valeri ha scritto decenni della televisione e del teatro italiano, con personaggi caratteristici come la “Signorina Cesira”.

Franca Maria Norsa, in arte Franca Valeri, è nata a Milano il 31 luglio 1920. Negli anni ’50 dopo aver maturato una passione per lo scrittore e poeta francese Paul Valery sceglie il nome Valeri.

Gli esordi

Approdata in teatro quasi per caso, dopo aver rivelato le sue doti satiriche nei salotti mondani e intellettuali milanesi, dove dà vita a personaggi ispirati al costume contemporaneo, fatto di frivolezze e ipocrisie, fedeli specchi di un ambiente borghese.

I personaggi di Franca Valeri

Cresce nella trasmissione radiofonica “Il rosso e il nero”, dalla quale tra l’altro nasce una generazione di attori della cosiddetta commedia all’italiana. È qui che Franca Valeri per la prima volta fa conoscere al grande pubblico il personaggio della Signorina Cesira, che passando successivamente dalla radio alla televisione, diventa la Signorina Snob, nevrotica signora milanese, ritratto delle ipocrisie della borghesia contemporanea.

https://www.youtube.com/watch?v=5Hr34jNsu8o

Le pellicole

Nello stesso anno recita nel suo primo film “Luci del varietà” (1951), di Alberto Lattuada e Federico Fellini (al suo esordio come regista). A questo seguono molte altre pellicole, tra le quali ricordiamo “Il segno di Venere” (1955), di Dino Risi, “Il bigamo” (1955) di Luciano Emmer, “Il vedovo” (1959), di Dino Risi, “Parigi o cara” (1962), di Vittorio Caprioli e “Io, io, io… e gli altri” (1965) di Alessandro Blasetti.
Franca Valeri partecipa poi a numerose serate di “Le divine” (1959), “Studio Uno” (1966) e ai varietà, “Sabato sera” (1967), “Le donne balorde” (1970), “Sì, vendetta” (1974), “Vino, whisky e chewing-gum” (1974), “A modo mio” (1976), “Studio 80” (1980), “Giochiamo al variété” (1980), “Cipria” (1982).

Le ultime apparizioni

Nel 1995 è stata co-protagonista con Gino Bramieri della sit-com di Canale 5 “Norma e Felice” e, un anno più tardi con la fiction “Caro maestro”. Nel 2000 è stata protagonista accanto a Nino Manfredi di “Linda, il brigadiere e…”, fiction di successo di Raiuno, e del film tv “Come quando fuori piove”, diretto da Mario Monicelli. Nel 2001 è tra i protagonisti di “Compagni di scuola”.

Franca Valeri morta

Franca Valeri è morta la mattina del nove agosto all’eta di cento anni.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
31 luglio 1920 attrice Franca Valeri milano teatro

ultimo aggiornamento: 09-08-2020


Beirut, monta la rabbia contro Governo e Hezbollah

L’emergenza migranti non è finita (anche se si parla d’altro…)