Francesca De Andrè debutta nel Mondo della Musica

Quando sorride, dimostra tutti i suoi 24 anni e la sua spensieratezza, ecco una Francesca De Andrè erede del noto cantante Fabrizio De Andrè, che debutta nel mondo musicale.

chiudi

Caricamento Player...

Nel tentativo di lasciarsi alle spalle un’infanzia a dir poco difficile, Francesca De Andrè racconta con voce incolore la sua vita come se non la riguardasse e lo fa proprio in una canzone.

Francesca De Andrè è scappata di casa a 15 anni, è andata in orfanotrofio ma dal quale scappava spesso e volentieri, finchè il giudice all’età di 16 anni le ha dato l’emancipazione: insomma una vita che l’ha segnata indubbiamente.

Oggi sembra che tutto sia dimenticato, per quanto possibile, e Francesca De André debutta come cantante. La chiacchierata figlia di Cristiano e nipote del leggendario cantautore Fabrizio, ha realizzato una cover della celebre canzone anni Settanta Yes Sir, I Can Boogie, con tanto di video in cui la 24enne aspirante musicista compare in posa sexy, avvinghiata a un palo di lap dance:

Pare che però Francesca De Andrè abbia scelto il debutto senza il cognome, come ha spiegato durante un’intervista:

 

“Per evitare che qualcuno dicesse che volevo sfruttare il mio cognome, mi presento come DE.A. In inglese “Dia”, dato che spero di farmi conoscere a livello internazionale. Con un nonno come Fabrizio e un padre come Cristiano, mi avrebbero tutti aspettato al varco per impallinarmi.”

Cognome o no, pare che il padre della bella Francesca De Andrè abbia approvato questa sorpresa musicale.

Con la sua benedizione, non le si può che prospettare un trionfo degno delle sue radici!