La denuncia di Francesco Facchinetti sui social: “Sono stato aggredito da Conor McGregor, mi ha tirato un pugno in bocca, mi ha spaccato il labbro”.

Francesco Facchinetti ha comunicato con un video pubblicato sui social di essere stato aggredito da Conor McGregor, campione di arti marziali noto anche per i suoi problemi con la legge e i suoi comportamenti spesso sopra le righe.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Francesco Facchinetti aggredito da Conor McGregor: “È pericoloso, mi ha dato un pugno senza motivo”

Facchinetti ha preso parte alla serata organizzata presso l’hotel St. Regis per incontrare proprio il campione di MMA, in Italia per il battesimo del figlio in Vaticano. Hanno preso parte alla serata personaggi famosi del mondo dello spettacolo e dello sport. Poi l’aggressione.

Alle due e mezza di notte sono stato aggredito dal signor Conor McGregor che mi ha tirato un pugno in bocca. Mi ha spaccato il labbro, forse anche il naso. Mi ha aggredito davanti a diversi testimoni. Mi ha aggredito senza motivo. Siamo stati insieme per più di due ore e ci siamo anche divertiti. Potevo stare zitto e non dire niente, però siccome mi è andata bene, pensate McGregor che tira un pugno a uno che non è un fighter, fortunatamente mi p andata bene ma quella persona è una persona violenta e pericolosa. Mi ha dato un pugno per niente e questo pugno poteva andare a mia moglie,ad altre ragazze, ad altri miei amici. E vi assicuro che poteva andare molto molto peggio. Per questo ho deciso di denunciare Conor McGregor, una persona violenta e pericolosa”.

Francesco Facchinetti
Francesco Facchinetti

La moglie dello Showman: “Poteva ucciderlo”

Anche Wilma Faissol, moglie di Francesco Facchinetti, ha parlato dell’aggressione: “Doveva essere una bella serata, eravamo stati invitati in un hotel per conoscere Conor McGregor… lui era in Italia per battezzare suo figlio, ci siamo divertiti, abbiamo parlato per ore… Dal nulla, ha tirato un pugno in faccia a Francesco. Dal nulla. Per fortuna erano molto vicini, quindi non ha avuto modo di caricarlo: poteva ucciderlo. Francesco è volato indietro, è caduto su un tavolo. Si è rotolato, è caduto su una sedia e poi per terra“, racconta la donna in una storia condivisa su Instagram.

Video consegnato alla polizia

Il Saint-Regis ha annunciato di aver consegnato i video delle telecamere di sicurezza agli inquirenti per far luce su quanto successo nella notte del 12 ottobre.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Ciclismo su pista, Mondiali: Italia d’oro nell’inseguimento a squadre. Titolo iridato anche per Letizia Paternoster

La Regina Elisabetta ricoverata in ospedale per indagini mediche