Dopo il discorso di Macron un milione di francesi si sono prenotati per il vaccino. Spaventa la stretta annunciata dal Presidente.

Con il suo discorso alla Nazione, il Presidente della Francia Emmanel Macron ha sbloccato la corsa al vaccino. In poche ore un milione di persone ha prenotato il vaccino contro il Covid accogliendo l’appello del Presidente.

Il discorso di Macron alla nazione

Nel corso del suo intervento Macron ha annunciato l’obbligo di vaccinazione per gli operatori sanitari, ha annunciato l’introduzione del pass sanitario per prendere treni, aerei e autobus e per accedere a luoghi con più di cinquanta persone. Alla fine del suo discorso ha paventato anche l’obbligo di vaccinazione per tutti i francesi se la campagna di vaccinazione non avesse raggiunto livelli incoraggianti.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Emmanuel Macron
Emmanuel Macron

In Francia inizia la corsa al vaccino

La risposta dei francesi non si è fatta attendere. In poche ore un milione di persone circa ha prenotato il suo vaccino contro il Covid accogliendo quindi l’appello di Macron. Va anche detto che l’introduzione del pass sanitario per spostarsi e partecipare ad eventi è un incentivo non da poco. Evidentemente, regole alla mano, il modo più semplice per continuare a viaggiare e vivere una vita sociale è quello di sottoporsi al vaccino. Niente tamponi, niente certificati di guarigione. Niente problemi.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

La stretta annunciata da Macron

In base alle nuove regole, chi non avrà il pass non potrà andare a cena fuori a ristorante, non potrà andare a museo o nei centri commerciali. Inoltre non sarà possibile prendere treni o aerei. Chi non è vaccinato potrà esibire un test con esito negativo che però non sarà più gratuito.

La prima svolta nella campagna di vaccinazione in Francia

Quella di metà luglio è la prima grande svolta nella campagna di vaccinazione in Francia. I francesi hanno dimostrato un certo scetticismo e il numero dei vaccini somministrati fino a questo momento è inferiore rispetto alle speranze e alle aspettative. I diversi appelli del presidente non avevano sortito alcun effetto. Ora che Macron ha annunciato un giro di vite i francesi hanno risposto presente. Forse più per comodo che per convinzione, ma la sostanza non cambia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 13-07-2021


Tragedia sfiorata a Lecco: pullman con 25 bambini a bordo prende fuoco. L’autista li salva tutti

Museo Egizio, assolto l’Onorevole Andrea Crippa