Il Governo Castex, insediatosi dopo le dimissioni di Philippe, è al completo con la nomina di 11 sottosegretari.

PARIGI – Il Governo di Jean Castex vede ufficialmente la luce. L’Eliseo ha infatti annunciato la nomina di 11 sottosegretari che andranno a completare la squadra di governo.

I sottosegretari del Governo

Questi gli ultimi arrivati nell’esecutivo: il consigliere per l’Eliseo Clément Beaune e i deputati Bérangère Abba, Nathalie Elimas, Sarah El Hairy, Olivia Grégoire e Joël Giraud. I confermati sono Sophie Cluzel, Jean-Baptiste Lemoyne, Cédric O, Laurent Pietraszewski e Adrien Taquet.

Le dimissioni di Philippe

Il 55enne di Vic-Fezensac ha raccolto lo scorso 3 luglio l’eredità di Edouard Philippe, il quale si è dimesso dopo tre anni da primo ministro. Le dimissioni del governo erano attese. Il Presidente Macron voleva infatti un cambio di passo in vista degli ultimi due anni del mandato.
Tuttavia, Philippe non è stato confermato, anche perché – chiosano gli analisti – in prima linea nella lotta all’emergenza coronavirus, l’ex premier sarebbe diventato una figura ingombrante, in grado di competere con lo stesso Macron.

La carriera di Castex

Il neo-premier francese è nato in Occitania il 25 giugno 1965. Già funzionario della Corte dei conti, nel 2008 è stato eletto sindaco di Prades, nei Pirenei. Ha iniziato la carriera politica nell’Ump per poi passare nei Repubblicani, movimento fondato da Sarkozy. A inizio anno l’approdo a La Republique En Marche di Macron.

https://www.youtube.com/watch?v=DIqFZ9Ybj88

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
francia governo Jean Castex La Republique en Marche Macron

ultimo aggiornamento: 27-07-2020


Villaggio Rousseau, Di Maio: “Dobbiamo abolire un po’ di leggi”. La ministra Catalfo rilancia il salario minimo

USA, chiuso il consolato a Chengdu, alta tensione con la Cina