Europei Pallanuoto 2018, Francia-Italia 3-11: Setterosa ai quarti di finale

La sintesi e il tabellino di Francia-Italia 3-11: il Setterosa chiude con una vittoria il girone ed ora attende di sapere l’avversaria dei quarti di finale.

BARCELLONA (SPAGNA) – Il Setterosa ha concluso la fase a gironi degli Europei di pallanuoto femminile con un successo. Le ragazze di Conti hanno superato con un netto 11-3 la Francia, conquistando il pass per i quarti di finale della competizione. Per Queirolo e compagne dalla prossima sfida si inizierà a fare sul serio: non sono possibili più errori per salire sul podio.

La partita – Il match odierno aveva molto poco da dire con l’Italia che sin dai primi minuti ha tenuto le redini del gioco, grazie anche all’uno-due di Tabani e Queirolo. Le transalpine si sono rivelate un avversario molto ostico da superare e solamente due miracoli di Gorlero hanno permesso alle azzurre di chiudere il primo tempo sul 3-1. Nel secondo nuovo piccolo break (2-1) del Setterosa che ha messo il risultato al sicuro. Nel terzo l’allungo decisivo (0-2) con il quarto tempo che è stato gestito egregiamente da parte della squadra allenata da Fabio Conti per il definitivo 4-1.

In casa azzurra la miglior realizzatrice è stata Arianna Garibotti che ha messo a segno un poker.

Setterosa
fonte foto https://www.facebook.com/wp2018bcn/

Di seguito il tabellino di Francia-Italia 3-11 (1-3 1-2 0-2 1-4)

Francia: Chabrier; Millot 1, Bachelier, Barbieux, Guillet, Mahieu 1, Valverde, Battu, Deschampt, Bacquet, Paullat, Daule 1, Derenty (GK). Coach Bruzzo

Italia: Gorlero (GK), Tabani 1, Garbotti 4, Avegno 1, Queirolo 2, Aiello, Picozzi, Bianconi 1, Emmolo 2, Palmieri, Gragnolati, Dario, Lavi (GK). Coach Conti

Arbitri: Toygarli (Turchia) e Varkonyi (Ungheria)

Note: Daule (F) uscita per limite di falli nel secondo tempo. Picozzi (I) uscita per limite di falli nel quarto tempo.

Europei Pallanuoto 2018, Francia-Italia 3-11: le dichiarazioni post partita

Le parole di coach Fabio Conti al termine del match ai microfoni della Federnuoto: “Stiamo costruendo la squadra per le Olimpiadi. Abbiamo tanto da migliorare ma sono sicuro che ai quarti giocheremo alla pari con qualsiasi avversario. Siamo pronti“.

Le dichiarazioni di Chiara Tabani: “Oggi abbiamo giocato da grande squadra ma sappiamo che da lunedì non possiamo permetterci errori. Noi vogliamo arrivare fino in fondo“.

Il pensiero di Domitilla Picozzi: “Siamo scese in acqua aggressive perché è importante arrivare ai quarti di finale con lo spirito giusto. Daremo tutto e sono sicura che non lasceremo nulla per strada come fatto con Olanda e Grecia“.

Di seguito il tweet con gli highlights della sfida

fonte foto copertina https://www.facebook.com/wp2018bcn/

Per rimanere informato in tempo reale su tutto quello che succede nel mondo, iscriviti sul nostro canale Telegram, CLICCANDO QUI!

ultimo aggiornamento: 21-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X