Francia, Macron e Hollande all’Arco di Trionfo: “Stupiremo il mondo”

Il neo presidente Macron ha stracciato la rivale Le Pen ottenendo il 66.1% dei consensi. La prima visita all’estero sarà a Berlino

Prima uscita ufficiale da presidente per Emmanuel Macron, che stamane, in occasione del 72esimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale, si è presentato all’Arco di Trionfo in compagnia di Francois Hollande per l’omaggio al milite ignoto. Per la sua prima visita all’estero, il neo presidente ha scelto la Germania. “Avete scelto di essere audaci e continueremo ad esserlo – ha dichiarato – perché è quello che il mondo si aspetta da noi. Stasera la Francia ha vinto, stupiremo il mondo. Dovremo costruire una maggioranza di cambiamento e avrò ancora bisogno di voi. Non cederemo, conosco il fervore che vi anima, so quello che vi devo. Non cederemo alla paura e alle menzogne. Non cederemo all’ironia”.

Elezioni presidenziali francesi, risultato netto a Parigi

Schiacciante il successo di Macron, che ha raccolto 20.753.704 voti (il 66.1% delle preferenze) contro i 10.643.937 di Marine Le Pen (33.9%). L’astensione è stata del 25.44%, mentre 3.01 milioni di francesi hanno votato scheda bianca (1.06 milioni i voti nulli).  Macron ha stracciato la sua avversaria a Parigi, conquistando l’89.68% dei consensi e 849.251 voti.

Le Pen: “Per noi è un risultato storico”

“Ho telefonato a Macron per congratularmi – ha dichiarato Le Pen subito dopo i risultati – gli ho fatto gli auguri per le immense sfide che si troverà di fronte. I francesi hanno scelto la continuità. Per noi è un risultato storico, che pone il fronte patriottico come prima forza d’opposizione. Voglio rassicurare i francesi che hanno scelto di darmi il loro voto. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno seguito e hanno fatto una scelta coraggiosa e fondamentale”.

ultimo aggiornamento: 08-05-2017

X