Franck Kessié nella storia del Milan: ecco perché…

Franck Kessié è il giocatore con più minuti giocati in una sola stagione nella storia del Milan. Infranto il record di Andrea Pirlo.

Al suo primo anno al Milan Franck Kessié è riuscito nell’ardua impresa di entrare di diritto nella storia del prestigioso club. Stando a quanto riportato da Tuttosport, con i suoi 4.603 minuti giocati nella stagione 2017-2018 il centrocampista ivoriano è diventato il giocatore del Milan con più minuti giocati in una sola stagione. L’ex atalantino, con le sue cinquantaquattro presenze tra campionato e coppa, è stato uno dei cardini dell’undici titolare di Gennaro Gattuso.

Franck Kessié scavalca Andrea Pirlo

Kessié ha scavalcato nella particolare graduatoria Andrea Pirlo, prima detentore del primato con i suoi 4.320 minuti disputati nella stagione 2006-2007, una delle ultime stagioni dorate del Milan con la Champions League ad Atene. Il centrocampista ivoriano ha superato il regista azzurro sia per minuti giocati che per chilometri percorsi.

Franck Kessié
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Kessié insostituibile… ma è un limite

Il dato mette in evidenza due aspetti. Il primo è che Franck Kessié dal punto di vista fisico e atletico è una forza della natura. Il centrocampista, oltre ai minuti giocati, eccelle per la distanza che percorre ogni partita.  Il secondo aspetto è che, nonostante i milioni spesi in estate, il Milan non aveva un degno sostituto dell’ivoriano. Leonardo e Maldini hanno provato a risolvere il problema portando in rossonero Bakayoko che però, almeno in questo inizio di stagione, non sembra ancora pronto per prendere in mano il centrocampo rossonero. Gattuso dovrà trovare presto una soluzione, perché è impensabile che Kessié possa reggere per altri 4.603 minuti…

fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-09-2018

Nicolò Olia

X