Continua il nostro viaggio tra i giocatori che hanno scritto la storia del Milan. Oggi è il turno di Frank Rijkaard. L’olandese che ha fatto innamorare Arrigo Sacchi.

Frank Rijkaard profilo – Non si ferma il nostro viaggio nella storia del Milan: dopo aver analizzato l’avventura in rossonero di Marco Van Basten e Ruud Gullit, oggi andiamo a vedere l’esperienza in Italia del terzo olandese del grande Milan: Frank Rijkaard nato ad Amsterdam il 30 settembre 1962. Nato come difensore viene trasformato proprio in rossonero in centrocampista prima e rifinitore dopo: intelligenza negli inserimenti a classe a servizio del Milan che gli hanno permesso di entrare nella Hall of Fame rossonera.

Frank Rijkaard carriera

La carriera di Frank Rijkaard inizia nel 1980 nell’Ajax dove gioca fino al 1987 segnando ben 46 reti in 206 presenze. Dopo aver indossato anche le maglie di Sporting Lisbona e Real Saragozza, l’olandese arriva in Italia al Milan. Il giocatore è stato voluto fortemente da Arrigo Sacchi, innamorato per la sua intelligenza tattica tanto che negli anni successivi il tecnico italiano ha chiesto al neo presidente Silvio Berlusconi di rinunciare al pupillo Borghi per fargli spazio. Arrivato in Italia da difensore l’allenatore rossonero in cinque anni lo ha fatto diventare prima centrocampista e poi con Fabio Capello si è trasformato in rifinitore. Il suo arrivo in rossonero è coinciso con la presenza dei due connazionali Marc Van Basten e Ruud Gullit con i quali la Coppa dei Campioni nel 1989 e nel 1990 dove proprio la sua rete a Vienna contro il Benfica regalò il trofeo al Milan. Ha conquistato anche due trofei e nel 1989 chiude al terzo posto nella corsa al Pallone d’Oro proprio dietro agli altri due compagni rossoneri.

L’addio ai colori rossoneri

Dopo ben cinque anni in Italia dove ha collezionato 142 presenze e 16 reti ha deciso di chiudere la sua carriera in Olanda e precisamente all’Ajax, squadra dove è cresciuto.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calco copertina Frank Rijkaard milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 30-06-2017


Inter, 40 milioni più Jovetic per Nainggolan: la Roma rifiuta

Pazza idea Murillo per il Milan, è lui la sorpresa per il reparto difensivo?