Frosinone-Inter, Spalletti: dovevamo chiuderla prima

Le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita di Frosinone-Inter: “Abbiamo cali di tensione che non possiamo permetterci”.

FROSINONE – L’Inter porta a casa una vittoria fondamentale sul campo del Frosinone ma Luciano Spalletti nel post partita non è molto contento: “Quando abbiamo il controllo del match – ribadisce ai microfoni di Sky Sportandiamo in confusione. Facendo in questo modo rischiamo di andare incontro a risultati che ci possono creare problemi. Non riusciamo a chiudere il match come quello di stasera. Loro non avevano nulla da perdere e dopo un buon inizio abbiamo perso il controllo della sfida. Sbagliavamo molto in fase di costruzione. Fortunatamente abbiamo una solidità difensiva che ci permette di ottenere questi risultati ma dobbiamo sicuramente migliorare“.

Sulla condizione di Borja Valero – “Ha sentito tirare il muscolo e dovrà fermarsi per un po’. Speriamo che non sia niente di grave“.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

Frosinone-Inter, Luciano Spalletti nel post partita: “Le partite vanno chiuse prima. Il rigorista? Scelta giusta”

Luciano Spalletti chiede ai suoi maggiore cattiveria in alcuni momenti della partita: “Stasera dovevamo chiudere prima il match. Per le nostre qualità ci sono capitate situazioni facili ma diventiamo timidi. Probabilmente è un nostro problema visto che ci è successo anche in altre partite“.

Sulla prestazione di Radja Nainggolan – “Sta ritrovando la sua condizione. Stasera ha fatto bene come corsa, presenza e forza fisica oltre che ha sbloccato la partita con un gran gol. Finalmente abbiamo rivisto il giocatore che conoscevamo“.

Sul rigore calciato da Perisic – “Credo che sia stata presa la decisione giusta visto che sono due giocatori che sanno tirare dagli undici metri. In alcuni momenti dipende anche dal morale del calciatore. Si tratta di una completezza della collaborazione e dell’amicizia“.

Tre punti fondamentali per l’Inter che vede sempre più vicino l’accesso alla prossima Champions League, obiettivo principale di questa stagione.

ultimo aggiornamento: 14-04-2019

X