Fumo in cabina sul volo Bari-Londra. Atterraggio di emergenza a Basilea per l’aereo della compagnia British Airways. Intossicati quattro membri dell’equipaggio.

BASILEA (SVIZZERA) – Fumo in cabina sul volo Bari-Londra. Attimi di paura sull’aereo della compagnia British Airways che è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza a Basile per effettuare tutti i controlli e permettere ai membri dell’equipaggio di essere soccorsi. Quattro di loro, infatti, sono rimasti intossicati mentre per i 165 passeggeri nessuna grave conseguenza.

Aperta un’inchiesta interna per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo incidente che poteva avere conseguenze ben diverse. Le persone a bordo del veivolo sono riuscite a raggiungere nella serata di ieri (sabato 5 ottobre n.d.r.) Londra con un aereo noleggiato dalla stessa compagnia.

Fumo sul volo Bari-Londra: quattro intossicati

L’allarme è scattato intorno alle 13:15 di sabato 15 ottobre quando il pilota si è accorto del fumo in cabina. Immediata la chiamata alla torre di controllo più vicina per un atterraggio di emergenza. L’aeroporto di Basilea, per permettere tutte le operazioni in massima sicurezza, è stato chiuso per una ventina di minuti.

Qualche disagio alla circolazione. 3 voli sono stati dirottati verso Zurigo e Stoccarda mentre cinque le partenze ritardate. Fortunatamente le operazioni si sono conclusi nel migliore dei modi con quattro membri dell’equipaggio intossicati anche se le loro condizioni non preoccupano i medici.

British Airways
fonte foto https://www.facebook.com/britishairways/

Accertamenti in corso

Sono in corso gli accertamenti per verificare i motivi della presenza del fumo in cabina. Nessuna indiscrezione, fino a questo momento, è trapelata dalla British Aiways. La compagnia ha aperto un’indagine interna per verificare le eventuali responsabilità di qualche persona.

Tanta paura sul volo Bari-Londra per il fumo in cabina. Fortunatamente non ci sono stati problemi per i passeggeri. Ricoverati, invece, quattro membri dell’equipaggio. Le loro condizioni, però, non preoccupano i medici che presto potrebbero dimetterli.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/britishairways/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
bari-londra british airways cronaca esteri fumo in cabina

ultimo aggiornamento: 06-10-2019


Grave incidente nel Cosentino: quattro morti e due feriti

Due poliziotti aggrediti a Cecina: fermato un russo sotto effetto di alcol e droghe. È già libero