Venerdì 8 novembre 2019 i funerali dei pompieri morti ad Alessandria. Lutto cittadino nel capoluogo piemontese. Il procuratore: “Nessuna ripicca”

ALESSANDRIA – Si sono svolti venerdì 8 novembre 2019 i funerali dei pompieri morti in provincia di Alessandria. Centinaia di persone hanno voluto prendere parte alla funzione per tributare un ultimo omaggio ai tre ragazzi.

Di seguito il video con la diretta dei funerali

Alessandria saluta i tre vigili del fuoco morti nello scoppio della cascina: la diretta dei funerali

Pubblicato da Corriere della Sera su Venerdì 8 novembre 2019

I funerali dei Vigili del Fuoco morti nell’esplosione in una cascina in provincia di Alessandria

Hanno preso parte ai funerali, tra gli altri, Luciana Lamorgese e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Alle loro spalle una gran folla composta da amici, parenti, colleghi o semplicemente ammiratori dei tre vigili del fuoco che hanno perso la vita in maniera tragica e forse insensata. Per colpa della follia umana. Ma questo saranno le indagini a stabilirlo, l’ novembre è il giorno del dolore e del ringraziamento a tre ragazzi che hanno scelto di donarsi agli altri, di dedicare la propria vita al servizio della società.

“In questo momento di dolore, dobbiamo scegliere l’amore di Gesù, l’unico che ci può dare la forza di non essere travolti dal male, dalla disperazione, dall’amarezza“, recita una parte dell’omelia. “Di fronte a ogni stortura di questo mondo e di questa vita, la nostra forza sta nel non farci contaminare dal male, dalla zizzania”.

Funerali vigili del fuoco
Fonte foto: https://twitter.com/emergenzavvf

Esplosione in provincia di Alessandria, il procuratore esclude la ripicca

Nessuna ripicca nell’esplosione di Alessandria. E’ questa la ricostruzione del procuratore del capoluogo piemontese che continua a ricercare i responsabili di questo attentato.

E’ chiaro – ha detto ai giornalisti presenti – che il gesto non si inquadra in vendette da vicinato ma è ben più grave. L’attività investigativa continua ed il lavoro andrà avanti fino a quando sarà necessario come quello di bonifica e messa in sicurezza dell’area. Stiamo vagliando anche le telecamere di sicurezza ma non si fermano neanche gli interrogatori per comprendere cosa sia realmente successo quella notte. Stiamo lavorando su varie piste perché al momento non abbiamo un reale movente“.

Esplosione Alessandrino
fonte foto https://twitter.com/emergenzavvf

Sulla posizione dei proprietari

Al momento continuano ad essere nel mirino degli inquirenti anche i proprietari della struttura. “L’uomo – ha riferito il procuratore – ha fatto dei nomi e sono in corso degli accertamenti. Visconti non sta attraversando una situazione economica molto florida e anche su questo stiamo facendo delle verifiche“.

Nessuna dichiarazioni sulla possibilità di un incendio per riscuotere la polizza assicurativa: “Il premio esiste ma non posso dire altro“. E sulle bombole ha aggiunto: “Per ora nulla fa pensare che siano stati azionate a distanza. Non abbiamo trovato esplosivo ma solo un congegno rudimentale realizzato con elementi che possono essere trovati sul mercato“.

fonte foto copertina https://twitter.com/emergenzavvf

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Alessandria cronaca evidenza pompieri alessandria

ultimo aggiornamento: 08-11-2019


Addio a Fred Bongusto, la voce dei sentimenti

I viaggi-studio ad Auschwitz, sono di parte, il Comune di Predappio li ‘taglia’