Piccola disavventura per Alessandro Gassmann. La casa dell’attore romano è stata svaligiata dai ladri nella notte tra il 15 e il 16 agosto 2018.

ROMA – Piccola disavventura per Alessandro Gassmann mentre era all’estero. La casa romana dell’attore è stata svaligiata dai ladri che hanno rubato gioielli, oggetti preziosi ma anche dei premi del padre Vittorio. Il furto sarebbe avvenuta nella notte tra il 15 e il 16 agosto.

La polizia è stata chiamata dalla domestica che il giorno dopo ha trovato la casa sottosopra. All’arrivo gli inquirenti hanno provato ad ascoltare i vicini ma gli appartamenti erano vuoti e quindi non c’è nessun testimone che ha sentito qualcosa.

Polizia
Polizia (fonte foto https://www.facebook.com/LaVocediReggio/)

Furto in casa Alessandro Gassmann, al lavoro la Polizia

Grande colpo dei banditi che oltre agli oggetti preziosi sono riusciti a rubare anche alcuni premi dei due attori. Alessandro Gassmann in questo momento si trova all’estero e non è ancora rientrato in Italia. Solamente al suo ritorno si potrà valutare la reale entità dei danni che al momento resta molto vaga.

Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di trovare i ladri ma non sarà semplice visto che gli elementi per cercare di individuare i nomi dei rapinatori sono davvero pochi. Si dovrebbe trattare di una banda esperta che già in passato ha preso di mira altre case di persone importanti.

Nei prossimi giorni le indagini proseguiranno per cercare di risalire ai profili dei banditi che sono riusciti a piazzare un colpo molto importante in questa fine d’estate. Per cercare di capire la reale entità del furto si aspetta il ritorno di Alessandro Gassmann dall’estero.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/QuesturaMI/


Maltempo a Roma, diversi i disagi nella Capitale

Lutto nel mondo della musica, morto il cantautore Claudio Lolli