Santa Severa, due liceali tentano un furto in una villa: fermati

Santa Severa, due liceali tentano un furto in una villa: fermati

Due liceali tentano di rapinare una villa a Santa Severa ma il proprietario era all’interno ed ha chiamato i carabinieri.

SANTA SEVERA (ROMA) – Un tentativo di furto fatto da due liceali non è andato a buon fine. I ragazzi di 17 e di 18 anni hanno cercato di entrare in una villa di Santa Severa ma sono stati sorpresi dal proprietario che ha immediatamente chiamato i carabinieri.

Gli inquirenti hanno fermato i due piccoli ladri e sequestrata una pistola giocattolo che era stata nascosta dal più grande. Il maggiorenne dovrà rispondere alle accuse di furto aggravato mentre il suo amico è stato denunciato e riaffidato ai genitori.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/)

Santa Severa, arrestati due liceali che tentavano di rapinare una villa

Molto probabilmente una ragazzata quella dei due liceali che hanno cercato di fare un colpo in una villa. Muniti di pistola giocattolo, una fionda e una bottiglia di superalcolico i due piccoli ladri hanno scavalcato il cancello dell’abitazione. All’interno era presente il proprietario di casa che ha sentito dei rumori in giardino.

Immediata la chiamata dei carabinieri con gli inquirenti che sono arrivati subito ed hanno fermato i due ragazzi che stavano cercando di scappare. Molto probabilmente i giovani speravano di non incontrare nessuno ma la presenza dell’uomo li ha colti di sorpresa.

I ladri hanno provato la fuga ma i militari sono riusciti a fermarli. Il maggiorenne è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato mentre il suo amico è arrivato solamente una denuncia a piede libero e riaffidato ai genitori in attesa del processo che si svolgerà nei prossimi mesi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/

ultimo aggiornamento: 31-10-2018

X