Gabriel Paletta, Milan pronto a vendere ma manca l’accordo con il Sassuolo per l’ingaggio

Gabriel Paletta, il Milan spalanca le porta al Sassuolo ma manca ancora l’accordo sull’ingaggio tra il giocatore e i nero-verdi.

Continuano insistenti i contatti tra il Sassuolo e il Milan per Gabriel Paletta. Il difensore italo-argentino, di fatto inutilizzato anche da Gennaro Gattuso, è pronto a lasciare i rossoneri. Massimiliano Mirabelli ha fatto sapere all’agente del giocatore di non voler trattenere il difensore in rossonero e di essere disposto ad accettare quasi ogni offerta.

Gabriel Paletta, Milan deciso a vendere

Nonostante l’instabilità difensiva, il Milan non si farà scrupoli a gennaio ad alleggerire il reparto. Inamovibili Leonardo Bonucci Alessio Romagnoli, sulla carta la coppia centrale più forte della Serie A, promosso a prima riserva del reparto Zapata. Il colombiano da anni alterna grandi prestazioni e giocate da fuoriclasse a errori grossolani che hanno inciso e non poco sulla sua carriera. Via dunque Gustavo Gomez e Gabriel Paletta, con il Milan che si appresta a fare cassa e a sfoltire la rosa e il monte ingaggi.

Gabriel Paletta, nodo da sciogliere legato all’ingaggio

Chiamata a sostituire Paolo Cannavoaro, il Sassuolo ha lanciato l’assalto a Gabriel Paletta trovando di fatto spalancate le porte di via Aldo Rossi e quelle di Milanello. Il difensore sarebbe lieto di rimanere in Serie A e in una squadra che continua a dimostrarsi competitiva. Con i nero-verdi avrebbe una maglia da titolare assicurata ma al momento manca ancora l’accordo sull’ingaggio

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X