Una piccola freccia, se tirata con la giusta mira, può centrare il bersaglio

Lo stesso principio vale nella pubblicità. Puntare sui gadget personalizzati economici è la via da seguire per mantenere vivo il focus sul proprio brand senza incidere in modo pesante sulla voce di spesa dedicata al marketing aziendale.

Maxilia.it può essere la via da seguire. Diverse sono le sezioni che il portale della promozione mette a disposizione dei professionisti dell’impresa. Gli spunti nell’oggettistica sono diversi, soprattutto per quanto riguarda le idee low cost. Visitando la sezione dedicata del portale, è possibile spaziare tra le proposte a forte sconto.

Le idee possono andare dalla penna – classica ma sempre utile – ai quaderni, se il brand ha come target di vendita una clientela costituita da liberi professionisti, commerciali, impiegati, insegnanti o professionisti impegnati in ufficio. Puntare sulle borracce può essere un ottimo spunto in previsione di una clientela attiva, di una manifestazione sportiva o anche per un regalo aziendale nei confronti dei propri collaboratori.

Maxilia unsplash

Il gadget utile è sempre apprezzato. Per donare un’impronta fashion green alla propria immagine, la shopper in cotone può assicurare una visibilità ampia, in grado di superare il raggio della clientela abituale. La scelta del gadget è il primo passo nella strategia promozionale, puntare sull’utilità è decisamente la nuova tendenza per arrivare dritti al punto.

Apparire risparmiando, la pubblicità minimal e di gusto

Dietro al successo di una strategia pubblicitaria non deve mai mancare una valutazione attenta del potenziale dell’oggetto selezionato. Tre sono gli elementi da considerare:

Dimensioni dell’oggetto

Un accendino non è un blocco note, questa frase potrebbe apparire scontata a tal punto da risultare al limite dell’assurdo. È facile però cambiare idea a proposito quando si compie il classico errore di valutare l’oggetto solo in base alla propria funzione. Le dimensioni del gadget contano soprattutto in relazione al messaggio che gli si vuole affidare. Ogni oggetto ha una diversa distribuzione dello spazio di stampa, considerarlo può fare la differenza.

Tecnica di stampa

Che si tratti di una stampa serigrafica, a sublimazione o mediante altre tecnologie, la consulenza tecnica può consentire un risparmio e una adeguata resa grafica. In questo campo, l’esperienza conta.

Colori e posizionamento del messaggio

Il gadget è come una tela uguale a tutte le altre, elaborare una strategia grafica efficace è il modo per distinguersi. Se così non fosse, un regalo promozionale sarebbe sì gradito ma non svolgerebbe la sua funzione fino in fondo. Seppur low cost, puntare sui grandi numeri costituisce un investimento e, come tale, è giusto che porti un adeguato ritorno di immagine. Far risaltare i colori e la grafica del messaggio è quindi il modo per affidare il proprio brand al target.


Stefano Bronzato vince Italia’s Got Talent

Sicurezza domestica: ecco le soluzioni più gettonate per interni ed esterni