Galliani: “Sono soddisfatto del mercato del Milan e della permanenza di Donnarumma”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

L’ex ad rossonero ha concesso un’intervista a Radio Sportiva nel giorno del suo settantatreesimo compleanno.

Su settantatré anni compiuti oggi, Adriano Galliani ne ha passati trentuno alla guida del Milan, uno dei club più importanti del mondo. Oggi, l’ex ad è presidente di Mediaset Premium. Un nuovo ruolo, importante, che in qualche modo lo tiene a contatto con il mondo del calcio. Intervistato da Radio Sportiva, Galliani ha così potuto commentare le manovre del ‘suo’ Milan in questo primo mese e mezzo di mercato: “Sono stato nel Milan tanti anni, poi Fininvest ha venduto e io sono uscito con essa. Non andrò mai via dal nostro gruppo. Il calcio mi manca, certo, ma mi mancherebbe di più la nostra televisione. Sono sereno, abbiamo venduto a un acquirente che sta facendo una campagna acquisti importante e sono soddisfatto. Giovedì sera sarò a San Siro. Il presidente Berlusconi si informa della situaizone, il Milan ci resterà sempre nel cuore“.

Galliani: “Da tifoso sono felice della permamenza di Donnarumma

L’ex ad ha quindi proseguito: “Ogni vittoria sarà una grande soddisfazione. Su Donnarumma non posso commentare l’operazione di mercato, ma da tifoso del Milan sono felice che sia rimasto. In Romania è stato determinante. Il mio nuovo ruolo? Me ne sto occupando e ho acquisito altri diritti sportivi. Credo che la prossima asta sia decisiva e penso che se la prima è andata deserta qualcosa non sia andato per il verso giusto“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-07-2017

Mauro Abbate

Per favore attiva Java Script[ ? ]