Garanzia Giovani: cos’è e come funziona per lavoratori e imprenditori

Un programma per introdurre i giovani disoccupati alla vita lavorativa

chiudi

Caricamento Player...

Garanzia Giovani: cos’è e come funziona il piano di intervento attivato anche nel 2017 per combattere la disoccupazione giovanile su base regionale.

Quali sono gli obiettivi di Garanzia Giovani?

Il programma Garanzia Giovani si pone come finalità indirizzare i giovani verso sbocchi lavorativi adatti alle loro potenzialità.

Si tratta nello specifico di giovani tra i 15 e i 29 anni residenti regolarmente in Italia a prescindere dalla loro nazionalità. Gli aderenti al progetto Garanzia Giovani devono risultare disoccupati e allo stesso tempo non iscritti ad alcun programma scolastico o formativo. 

Il progetto quindi prevede l’orientamento nel mondo del lavoro di giovani che non abbiano accesso a prospettive lavorative concrete nel breve periodo e, allo stesso tempo, mette in essere delle misure fiscali a sostegno di quei datori di lavoro che assumano i giovani aderenti al progetto.

Garanzia Giovani: cos’è e come funziona?

Dal punto di vista dei giovani che abbiano diritto di aderire al programma, il primo passo da compiere è l’iscrizione attraverso un form da compilare con i propri dati anagrafici, fornendo anche un indirizzo email e un numero di telefono.

Gli aderenti verranno poi contattati dalla regione in cui hanno deciso di seguire il Programma Garanzia Giovani (può essere diversa dalla regione di residenza) per sostenere un colloquio conoscitivo. Dopo di ciò verranno indirizzati a quelle attività formative e lavorative ritenute più idonee al loro percorso di crescita professionale.

Dal punto di vista del datore di lavoro, assumere giovani aderenti al programma con un contratto di almeno 6 mesi oppure con un contratto a tempo indeterminato darà diritto ad incassare agevolazioni in 12 quote mensili.

Tali agevolazioni copriranno il 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro (al massimo 4.030 Euro all’anno per ogni lavoratore assunto a tempo determinato e 8.060 Euro annui per i lavoratori a tempo indeterminato).
certificato_unicasim