Gattuso: “Champions? Pari Atalanta ci lascia ancora in corsa ma non dipende solo da noi. Abate…”

Gennaro Gattuso non perde le speranze di raggiungere la qualificazione alla Champions dopo i risultati del posticipo.

Mancano solo 90 minuti al termine del campionato e la corsa alla prossima Champions League è ancora aperta. Raggiunto dall’ansa, Gennaro Gattuso ha rilasciato una breve dichiarazione dopo i risultati dei posticipi: “Siamo in Europa e ancora in corsa per la Champions League. Non dipenderà solo da noi, ma non molleremo. Andiamo avanti con orgoglio per chiudere la stagione in modo positivo“. 

Corsa a tre

Con il pesante ko a Napoli dell’Inter e il pareggio dell’Atalanta in casa della Juventus, la classifica aggiornata vede le due formazioni nerazzurre appaiate a quota 66 punti, con il Milan a 65 punti. Nell’ultimo turno, l’Inter affronterà l’Empoli a San Siro, l’Atalanta ospiterà il Sassuolo mentre i rossoneri saranno di scena sul campo della Spal.

Gennaro Gattuso Unai Emery Milan
Gennaro Gattuso

Gattuso nel post-Frosinone

Subito dopo la gara contro il Frosinone, Gattuso aveva dichiarato: “Ancora per 45′ siamo in Champions. È stata una partita difficile, lo sapevamo. Il Frosinone ci ha messo in difficoltà, ringraziamo Donnarumma e ora speriamo in un risultato positivo della Juventus“. 

Parole d’affetto per Abate

Milan-Frosinone è stata l’ultima gara giocata da Abate davanti al pubblico rossonero. Queste le parole di Gattuso: “La sua fortuna è stata quella di aver preso qualche schiaffone dal vecchio Milan, quel gruppo, ed io sono stato fortunato ad averlo come giocatore in questa mia esperienza in panchina. Era il primo a fermarmi quando volevo sbroccare negli ultimi mesi, mi diceva di contare fino a dieci ed io come uno scemo mi mettevo lì veramente a contare. Mi ha dato tanto, ha dimostrato ancora che nel calcio si può sempre migliorare. Nelle ultime stagioni lo fischiava qualunque tifoso, questa annata ha preso applausi anche da centrale, mai fatto prima. Ha doti, è umile, ascolta e vuole sempre imparare. Ci mancherà“.

ultimo aggiornamento: 20-05-2019

X