Gattuso, no al turnover: col Verona in campo i titolari… o quasi

Cutrone e André Silva prenderanno il posto di Borini e Kalinic nel tridente. Pe ril resto, Gattuso si affida ai titolarissimi.

Turnover? No, grazie! Anche perché il Milan, in questo preciso momento della stagione, ha bisogno di continuità e certezze. In fondo, la trasferta di Rijeka insegna. Questa sera, contro l’Hellas Verona in Coppa Italia, Rino Gattuso manderà in campo una formazione molto simile a quella titolare. Cambierà qualcosina là davanti, ma è giusto un dettaglio. Gigio Donnarumma sarà regolarmente al suo posto, nonostante le polemiche di questi giorni, così come Leo Bonucci e Alessio Romagnoli, che affiancherà il capitano in difesa. Sugli esterni, invece, spazio a Ricardo Rodríguez (ovviamente a sinistra) e Davide Calabria (sul binario opposto).

Milan-Hellas Verona, ottavi di finale di Coppa Italia

Il trio di centrocampo Kessié-Montolivo-Bonaventura ha fatto bene contro il Bologna: tanta legna per l’ex viola, quantità e qualità da parte del giovane ivoriano, due gol decisivi firmati da Jack. A loro il compito di dialogare tra i reparti anche nella sfida di TIM Cup contro il Verona. Dicevamo, novità in attacco. Non riguardano, ovviamente, lo spagnolo Suso, che partirà dal primo minuto. Cambiano, invece, gli altri due tasselli del tridente. Fuori Borini e Kalinic, dentro Cutrone e André Silva. Chi dei due agirà largo a sinistra? Lo scopriremo stasera: fischio d’inizio alle 20.45.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-12-2017

Salvo Trovato

X