Gattuso-Milan, aumentano le possibilità di conferma

Il cambio di rotta operato da Gennaro Gattuso sta dando i primi risultati. E così, le percentuali di conferma sulla panchina del Milan sono in ascesa.

Quando il Milan ha esonerato Montella e ha promosso Gennaro Gattuso dalla Primavera rossonera alla Prima Squadra, in molto hanno commentato la notizia definendo il giovane tecnico calabrese come un traghettatore in vista della prossima stagione.

Crescita continua

L’avvio di Ringhio è stato così così, con il clamoroso pareggio di Benevento. Poi le vittorie contro Bologna e Verona (Coppa Italia, ndr) avevano illuso prima che sempre contro gli scaligeri arrivasse la figuraccia a cui ha fatto seguito il ko interno contro l’Atalanta. Dopo neanche un mese, l’avventura di Gattuso sembrava già finita. Invece, a partire dal derby di Coppa Italia, il Milan è rinato: in quattro gare ufficiali, i rossoneri hanno ottenuto tre vittorie e un pareggio (in casa della Fiorentina), recuperando da due risultati di svantaggio e trovando una buonissima solidità difensiva. Oltre ai risultati, sono evidenti i miglioramenti apportati dall’ex numero 8 a livello di condizione fisica, stile di gioco,  intensità negli allenamenti e spirito di gruppo.

Conferma più vicina?

Secondo quanto riporta in edicola La Gazzetta dello Sport, Gattuso potrebbe andare oltre il “traghettamento”. Se i risultati verranno confermato e, possibilmente, migliorati, allora la riconferma non è poi così utopica. Al momento, le percentuali sono in ascesa. Il Milan è impegnato su tre fronti, quindi il tecnico calabrese ha molte chance da giocarsi. Gattuso ha le potenzialità per diventare un allenatore alla Conte, sogno proibito e probabilmente irrealizzabile da parte del club di via Aldo Rossi.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-01-2018

Fabio Acri

X