Il Milan torna all’antico, Gattuso rispolvera la difesa a quattro

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Dopo la figuraccia di Rijeka, il nuovo tecnico del Milan riproporrà la difesa a quattro. Anche capitan Bonucci accoglie positivamente la modifica tattica.

Abbiamo visto che con la difesa a tre si fa una fatica pazzesca, meglio a quattro“. Con queste parole nel post-match di Rijeka-Milan, Gennaro Gattuso ha di fatto spiegato il motivo e annunciato l’importante cambiamento tattico che i rossoneri adotteranno a cominciare dalla gara di domani sera contro il Bologna.

Prove a Milanello

Come si legge su La Gazzetta dello Sport, al centro sportivo di Carnago si lavora da ieri al 4-3-3, modulo adottato da Montella nella scorsa stagione e fino alla gara di campionato in casa della Lazio. Dopo la disfatta dell’Olimpico, l’Aeroplanino passò alla difesa a tre ma i risultati non gli hanno dato ragione.

Ritorno all’antico, ok dei giocatori

L’intenzione di Gattuso è quella di far giocare il Milan con un modulo che la maggior parte dei giocatori conosce meglio e nel quale il rendimento è maggiormente assicurato. Tra questi, sicuramente gli esterni d’attacco Suso e Bonaventura. Ma anche Abate come esterno basso a destra, Musacchio al centro della difesa, ecc.. Le prime impressioni all’interno dello spogliatoio rossonero sono estremamente positive: anche capitan Bonucci apprezza la modifica apportata da mister Gattuso.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-12-2017

Fabio Acri