Papa Francesco nella ‘Gaudete et exsultate: “La rete può diventare fonte di violenza”

È stata pubblicata nella giornata odierna la nuova Esortazione Apostolica ‘Gaudete et exsultate’ di Papa Francesco: “Il web alcune volte può essere anche violenza”.

ROMA – È uscito oggi la nuova Esortazione Apostolica di Papa Francesco intitolata ‘Gaudete et exsultate’. Il Pontefice ricorda come “la rete può diventare fonte di violenza. Anche i cristiani possono partecipare a questi reti tramite internet e i diversi ambiti o spazi di interscambio digitale“.

Papa Francesco (fonte foto https://twitter.com/Avvenire_NEI)

Persino nei media cattolici – continua Bergoglio – si possono superare questi limiti. Le forme di comunicazione rapida possono essere un fattore di stordimento. Sono molto preoccupato per i giovani esposti a uno zapping costante”.

Papa Francesco nella ‘Gaudete et exsultate: “La difesa dell’innocente che non è nato deve essere chiara e ferma”

Papa Francesco in un altro passaggio della sua Esortazione Apostolica si sofferma anche sulla questione aborto: “La difesa dell’innocente che non è nato – scrive il Pontefice – deve essere chiara, ferma e appassionata ma ugualmente sacra è la vita dei poveri che sono già nati“.

Nocivo e ideologico – conclude Bergoglio – è anche l’errore di quanti vivono diffidando dell’impegno sociale degli altri, considerandolo qualcosa di superficiale, mondano, secolarizzato, immanentista, comunista e populista“.

Il video della nuova Esortazione Apostolica di Papa Francesco

fonte foto copertina https://twitter.com/Gianluca_Teseo

ultimo aggiornamento: 09-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X