Gazzetta: Giampaolo lascia Genova, in attesa di segnali da Milano

La news del giornalista di Gazzetta Nicolò Schira evidenzia come Giampaolo, ormai, aspetti solo un segnale da parte del Milan

Il nome del futuro allenatore del Milan continua a rimanere un tabù. Sono tante le possibili candidature, più o meno nobili e più o meno fattibili. La grande certezza, però, è che sin quando non verrà chiarito il nuovo assetto dirigenziale della società, per ciò che concerne l’area tecnica, difficilmente si passeranno in rassegna i nomi attualmente in ballo. Il giornalista della Gazzetta dello Sport Nicolò Schira però, in un tweet di oggi, ha evidenziato come qualcosa si stia comunque muovendo. Le novità, quindi, potrebbero arrivare a breve.

Gazzetta: Giampaolo fa le valigie e saluta Genova

Marco Giampaolo ha deciso di lasciare la Sampdoria e ha già liberato la sua casa di Genova. Aspetta segnali dal Milan e piace al Bologna (lo caldeggia Sabatini) per rimpiazzare Sinisa Mihajlovic se quest’ultimo va alla Roma“. Questo il messaggio su Twitter dell’esperto di calciomercato della Rosea.

Mister Giampaolo, dunque, ha rotto gli indugi. Il suo rapporto con la Samp, come lui stesso aveva evidenziato nel corso delle ultime settimane, era ormai giunto al capolinea. Questione di divergenza di vedute col presidente Ferrero, in primis. Poi, c’è anche la volontà di misurarsi in palcoscenici ancora più grandi e stimolanti: come, ad esempio, San Siro.

Marco Giampaolo Milan Mario Rui
https://www.facebook.com/sampdoria/photos/a.1976466562449131/1976467875782333/?type=3&theater

Milan, Giampaolo in pole position? Il suo nome piace a Maldini

Il destino di Marco Giampaolo, in queste ore, potrebbe essere strettamente legato a quello di Paolo Maldini. L’ex capitano rossonero, infatti, darà a breve una risposta in merito all’offerta fatta da Gazidis di diventare il nuovo capo dell’area tecnica della squadra. La sua scelta sarà fondamentale per scrivere il futuro prossimo della squadra.

Maldini, infatti, ha in cima alla sua lista di preferenze per la panchina proprio il tecnico ex Empoli, Cesena e Catania. Un profeta del bel calcio che, finora, non si è mai misurato sulla panchina di una grande. Giampaolo è già proiettato verso la sua nuova avventura: sta ai rossoneri, adesso, decidere se sia o meno l’uomo giusto.

ultimo aggiornamento: 01-06-2019

X