Gazzetta, parla Franco Baresi: “Il Milan sta tornando”

L’ex capitano ha concesso alla Rosea una lunga intervista, in cui ha toccato tutti i temi più caldi, con una certezza. Il Milan sta per tornare grande

La Leggenda ha emesso il suo verdetto. Il Milan, unica squadra assieme alla Nazionale di cui ha vestito la maglia, tornerà grande. Questo grazie a una proprietà che ha un progetto molto solido e a una squadra che segue alla lettera i dettami del suo allenatore. Franco Baresi, intervistato dalla Gazzetta, ha parlato anche del derby di domenica prossima. Ecco le sue parole.

Milan, Baresi elogia Gattuso: “E’ entrato nella testa dei ragazzi”

“Il Milan sa difendere bene perché è diventato una squadra coesa e compatta. C’è il coinvolgimento da parte di tutti, dove per coinvolgimento intendo che tutti i giocatori pensano alla squadra e non a se stessi. Di questo va dato merito a Gattuso, perché ha saputo entrare nella testa dei suoi ragazzi. E’ stato bravo a trasmettere le sue idee e la sua filosofia, e a far sentire importante anche chi gioca meno. Diciamo che è molto attento alla fase difensiva e per me questo è un merito”.

“Detto questo, vedo però anche un Milan che sa costruire e concretizzare. Prima creava ma non la buttava dentro. Gattuso sta ricevendo elogi meritati e va lasciato lavorare tranquillo. Ha sempre dimostrato la sua voglia e determinazione ed è stato bravo a trasmettere il senso di appartenenza a questo club, a pensare in grande per tornare il prima possibile nel calcio che conta”.

Milan, Baresi su Elliott: “Grande solidità e ambizione”

“Questa proprietà dà una sensazione di grande solidità. Il Milan è uno dei primi dieci club di sempre al mondo, Elliott lo sa e ha trasmesso subito le proprie ambizioni. Sono dirigenti molto professionali e vogliono fare le cose per bene. Mi auguro che la proprietà si innamori del Milan e resti per tantissimi anni”.

I derby sono impronosticabili e fanno storia a sé. Sapete quante volte sono partito favorito e poi le ho beccate? Mi conforta però sapere che il Milan è in un buon momento, fisico e mentale. Viviamo una fase positiva sotto tutti gli aspetti: la società è solida e la squadra cresce. Direi che il Milan sta tornando. Trasmette entusiasmo, la gente ha di nuovo voglia di vivere la squadra. L’atmosfera è molto positiva”.

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X