Gazzetta: per il Milan oggi è il giorno della firma di Bennacer

Gazzetta: per il Milan oggi è il giorno della firma di Bennacer

Oggi Ismael Bennacer diventerà a tutti gli effetti un calciatore del Milan. Ecco tutti i dettagli del suo contratto, raccolti dalla Rosea

La giornata di visite mediche, per Ismael Bennacer, si è ovviamente conclusa in maniera positiva. Secondo quanto raccolto dalla Gazzetta dello Sport, quindi, questo sarà il giorno della tanto sospirata firma per il calciatore algerino, fresco di titolo di campione d’Africa e di miglior giocatore della competizione. Il successo in nazionale, giunto al termine di sette partite giocate ad altissimi livelli, pare aver convinto anche i più scettici. Bennacer potrebbe veramente essere il metronomo di cui ha bisogno Giampaolo.

Milan, ecco i dettagli del contratto di Bennacer

La firma del contratto è attesa a breve. A Casa Milan, Bennacer è chiamato ad ufficializzare un accordo che gli vede compiere un bel salto a livello di guadagni. La Gazzetta, infatti, evidenzia come il calciatore nordafricano andrà a guadagnare 1,5 milioni netti a stagione: in pratica il triplo di quello che percepiva in Toscana. Alla società del presidente Corsi, invece, andranno 15 milioni più uno di bonus.

Per il trio composto da Maldini, Boban e Massara si tratta di un gran colpo. I rossoneri, infatti, sono stati bravi a lavorare nell’ombra, andando così ad anticipare le probabili concorrenti e, soprattutto, chiudendo l’accordo prima dell’inizio della Coppa d’Africa.

Ismael Bennacer
Fonte foto: https://www.facebook.com/IsmaelBennacerOfficiel/

Milan, Bennacer sulle orme di Pirlo?

La speranza del Milan è quella di aver finalmente trovato il nuovo cuore pulsante del centrocampo. Quello che negli anni passati, ad esempio, non è riuscito ad essere l’argentino Lucas Biglia, bersagliato da continui problemi fisici.

Il compito di Bennacer sarà importante: nel caso in cui riesca a sfondare in maglia rossonera si potrà dire che la sua carriera sarà giunta a un vero e proprio punto di svolta. Il play basso, nel rombo di Giampaolo, ha un ruolo fondamentale: quello di dare verticalità all’azione, prendendo le decisioni giuste in un tempo limitatissimo. Tutto il mondo Milan attende Bennacer alla grande prova.

ultimo aggiornamento: 23-07-2019

X