Futuro a sorpresa per Gattuso?

Gennaro Gattuso, il futuro in un mese o poco più. Se il Milan dovesse superare febbraio a testa alta la conferma sarebbe quasi assicurata.

Un febbraio da leoni: è questo l’obiettivo del Milan, chiamato a uscire a testa alta dalla prossima serie di impegni ravvicinati che potrebbero dirla lunga sulla stagione rossonera e soprattutto sul futuro di Gennaro Gattuso.

Un futuro a sorpresa per il giovane tecnico rossonero

All’inizio della sua avventura al Milan Gennaro Gattuso sembrava destinato a ricoprire il ruolo di parafulmini e tirare avanti fino al termine della stagione per lasciare poi il posto ad Antonio Conte o chi per lui. Una soluzione a costo zero per dare un segnale allo spogliatoio e rompere il circolo vizioso venutosi a creare con Vincenzo Montella, ormai non più seguito dalla squadra.

E va detto che la soluzione adottata da Mirabelli e Fassone ha ottenuto risultati migliori di quanto si potesse immaginare prima di Natale. Rino ha dato un’identità alla squadra, ha dato morale e un gioco a un gruppo di giocatori assemblato forse con troppa fretta in estate, ha raggiunto le Semifinali di TIM Cup e ha rimesso nel mirino la zona Champions League, parola ormai chiusa nel cassetto da tempo.

Gennaro Gattuso Milan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ACMilan/

Il futuro di Gattuso in un mese

Se il Milan dovesse uscire con risultati concreti da questo mese di febbraio, allora le possibilità di vederlo sulla panchina rossonera anche il prossimo anno diventerebbero quasi una meritata certezza. Il calcio europeo ha insegnato che scommettere sui giovani tecnici non sempre è follia, anzi, può portare a risultati anche importanti (e inaspettati).

E in fondo a noi piacciono le decisioni prese così, sul campo, con meritocrazia.

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X