Genoa, Ballardini si (ri)presenta: “Grandi difficoltà, ma sono pronto”

Prima conferenza stampa per il neo allenatore rossoblù: “Gruppo formato da ragazzi seri e di qualità”, ha dichiarato Ballardini.

Dopo la bruciante sconfitta nel derby della Lanterna contro la Sampdoria, il Genoa riparte da Davide Ballardini. Il neo tecnico rossoblù conosce bene l’ambiente, essendo già stato sulla panchina del Grifone nella stagione 2010/2011 e nel 2013: “Ci sono difficoltà enormi – ha dichiarato in conferenza stampa, come riporta Sport Mediaset – ma io sono pronto. Questo è un gruppo formato da ragazzi seri e con qualità. So che vogliono dimostrare di non meritare il penultimo posto in classifica. Lavoreremo su testa, gambe e cuore”.

Serie A, 13esima giornata: Crotone-Genoa domenica 19 novembre alle 12.30

Ballardini ritrova Pandev e Rigoni, con i quali, in passato, il rapporto non è stato particolarmente idilliaco: “Conosco già molti giocatori. Sono felice di averli, sono vicende passate. Avevano problemi contrattuali, non potevo utilizzarli e questo mi era stato anche messo nel contratto. Io sono un uomo di parola. Mi sono fatto un’idea di pregi e difetti di questa squadra, ma non li dico a voi. Ho visionato molte cassette, ho intuito quale idea di gioco c’era, ma d’ora in avanti si fa quello che ho in testa io”. Come detto, per Ballardini si tratta della terza esperienza sulla panchina del Genoa: “Mi piacerebbe che potessero valutare il mio lavoro prendendo la squadra dall’inizio della stagione. Finora hanno solo apprezzato la mia capacità di capire e gestire le difficoltà”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-11-2017

Salvo Trovato

X