Ponte Morandi, riapre via Fillak (tra le polemiche)

Genova, riapre via Fillak, chiusa dopo la tragedia del Ponte Morandi. Toti e Bucci alla cerimonia, protestano i commercianti.

Nel giorno della festa della bandiera, sotto una pioggia battente, Genova festeggia anche e soprattutto per la riapertura di via Walter Fillak, la strada che passa sotto il ponte Morandi.

Toti e Bucci riaprono via Fillak a otto mesi di distanza dalla caduta del Ponte Morandi

A otto mesi di distanza dalla caduta del Ponte Morandi i genovesi tornano nella zona della tragedia questa volta per assistere alla cerimonia di riapertura di via Fillak, una delle arterie principali della circolazione a Genova rimasta bloccata dopo il crollo del cavalcavia sul Polcevera.

Hanno preso parte alla cerimonia Bucci e Toti, sindaco della città e presidente della Regione. Proprio loro due, sotto la pioggia che ha investito Genova, hanno sollevato e spostato l’ultima transenna che impediva l’accesso a una delle vie-simbolo della tragedia del Ponte Morandi.

Questa è la terza grande arteria della Valpolcevera che riapre, un po’ dopo perché passa proprio sotto il ponte che andava messo in sicurezza. Speriamo possa portare un po’ di sollievo a questo quartiere.

La Valpolcevera oggi torna alla viabilità pre ponte Morandi, nel frattempo andiamo avanti con i risarcimenti, tra poco partirà un grosso bando di gara per riqualificare interamente il quartiere, domani in Regione si terrà il tavolo Pris per i risarcimenti destinati a chi vive sui bordi del quartiere, per consentire loro di vivere serenamente il tempo che resta alla fine dei lavori“, ha dichiarato Toti.

Ponte Morandi
Ponte Morandi

Protestano i commercianti: via Filla riapre, noi chuidiamo

Ma non sono mancate le proteste. I commercianti hanno voluto manifestare il proprio dissenso denunciando come i tempi lenti abbiano mandato in crisi la ripresa degli imprenditori della zona, che hanno accolto le autorità con slogan come via Fillak riapre, noi chiudiamo.

ultimo aggiornamento: 23-04-2019

X