George Steiner è morto. Il critico letterario si è spento all’età di 90 anni nella ‘sua’ Cambridge. L’annuncio dato dal figlio.

ROMA – Nuovo lutto nel mondo della letteratura (e non solo). E’ morto all’età di 90 anni George Steiner, una delle figure più importanti del secolo precedente. Storico e critico letterario, il francese per diverso tempo ha indagato sull’Olocausto e sui totalitarismi.

Inchieste che lo hanno portato a pubblicare diversi libri e soprattutto a diventare uno dei punti di riferimento di questo mondo. Il suo decesso è stato comunicato dal figlio al New York Times anche se non si conoscono le cause.

Chi era George Steiner

Nato il 23 aprile 1929 a Parigi, l’infanzia di George Steiner non è stata delle più semplici. La sua famiglia, di origine ebraica, ha dovuto lasciare l’Austria per fuggire all’antisemitismo. E proprio da piccolo lo scrittore ha dovuto vivere da vicino questa forma di razzismo che lo ha portato negli Stati Uniti.

In America ha iniziato a coltivare la passione per diverse cose tra cui la musica, la letteratura e le arti. Con il passare degli anni si è avvicinato alla storia e ha deciso di approfondire meglio l’Olocausto e i totalitarismi, due eventi che lui ha vissuto da vicino. Una carriera ricca di soddisfazione per Steiner tanto da aver insegnato nelle più prestigiose università europee e americane.

George Steiner morto

La scomparsa di George Steiner è arrivata all’età di 90 anni nella ‘sua’ Cambridge. Lo scrittore negli ultimi tempi ha deciso di trasferirsi nella cittadina inglese per stare vicino alla sua famiglia. Il figlio ha comunicato alla stampa la scomparsa di uno dei ‘cervelli’ più brillanti del ‘900 anche se le cause non sono state rese note.

La scomparsa del critico letterario lascia un vuoto incolmabile in questo momento anche se Steiner rimarrà sempre nella memoria di tutti grazie alle sue opere.

fonte foto copertina https://twitter.com/Rialtister

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca George Steiner letteratura olocausto

ultimo aggiornamento: 04-02-2020


Libia, iniziata la trattativa per una tregua permanente

Brescia, agente della Polizia locale morto suicida: aveva parcheggiato in un posto per disabili