L’ex ministro degli esteri succede a Joachim Gauck, e sarà il dodicesimo presidente della Repubblica federale di Germania

Si è conclusa l’asseblea federale tedesca per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Con 931 voti a spuntarla è stato Frank-Walter Steinmeier, che succederà a Joachim Gauck e sarà il dodicesimo presidente della storia della Germania federale. “Bisogna avere coraggio“, ha dichiarato Steinmeier a conclusione del discorso post-elezione, “quando il fondamento della democrazia altrove vacilla, allora noi dobbiamo restare saldi di fronte a questo fondamento“.

Steinmeier ringrazia la futura first lady

Il neoeletto presidente tedesco, attraverso il proprio profilo ufficiale su Facebook, ha voluto ringraziare la moglie e futura first lady: “Cara Elke, ti voglio ringraziare di cuore per il fatto che tu mi segua. Non è una cosa scontata. Non potrei farlo senza di Te, senza di Te non l’avrei fatto“. Elke Buedebender, giudice di 55 anni, lascerà la sua occupazione per affiancare il marito in questa nuova avventura istituzionale. L’ex ministro degli Esteri, vice cancelliere e capogruppo dell’Spd, il partito socialdemocratico di Germania, si insedierà a Bellevue il prossimo 18 marzo, come riportato dall’Ansa.

ultimo aggiornamento: 12-02-2017


Amburgo, cinquanta persone intossicate, aeroporto chiuso al pubblico

Panico in California: “La diga sta crollando, non è un’esercitazione”. Migliaia di persone in fuga